Al Museo Nazionale Archeologico di Altamura l'incontro “La Stoffa delle Donne”

IL Museo Nazionale Archeologico di Altamura, l’ Associazione ComunicÆtica Madeinmurgia.org di Altamura/Matera/Gravina in Puglia e la Proloco di Altamura, con il patrocinio della Città Metropolitana di Bari, organizzano l'’incontro dal titolo “LA STOFFA DELLE DONNE”, che si terrà il 29 settembre 2017 presso il Museo Nazionale Archeologico di Altamura Via Santeramo in Colle, 88, Altamura. Un incontro fortemente voluto dalla componente femminile della compagine del territorio della Murgia proprio per sottolineare l’attenzione posta verso le donne e l’importante ruolo da loro occupato all’interno della famiglia e della vita socio-lavorativa.

Pertanto i temi discussi saranno: “Violenza di genere, come prevenirla” e “Inserimento socio/lavorativo delle donne vittime di violenza domestica e psicologica”.

Durante l’intervento delle relatrici che si sono distinte nel modo sociale, economico e politico, emergeranno proposte per favorire la riduzione del fenomeno, inoltre l’Associazione Madeinmurgia.org che da tempo si occupa di formazione e reinserimento socio/lavorativo lancerà un progetto sociale per la produzione di manufatti Made in Italy.

L’incontro si terrà in due fasi, la prima durante la mattina dalle ore 9.30 sino alle 11.30.

Saranno presenti gli Istituti di Scuola Superiore di Altamura in un incontro interattivo, di storytelling di donne che si sono affermate sul territorio pugliese.

A seguire dalle ore 11.30 alle 12.30 laboratorio al femminile per evidenziare la figura della donna in alcuni mestieri del passato, che oggi sono l’innovazione nel Made in Italy o meglio del Made in Sud, a cura del CreArti e dell’Associazione panificatori di Bari e provincia rappresentata dal panificatore Giuseppe Barile (panificio La Maggiore di Altamura). Il tutto per evidenziare un reparto focus del Museo Nazionale di Altamura, per terminare con la visita del Museo.

“Un evento per la valorizzazione della figura femminile, un evento per la valorizzazione di antichi mestieri, un evento per la promozione della cultura di una città come Altamura che ha tanto da raccontare”.

Dalle ore ore 18.00 alle ore 19.30 è prevista per la fase conclusiva la presentazione del libro “La stoffa delle Donne” della scrittrice e nota giornalista di Asti Laura Calosso che interagirà con il giornalista della Gazzetta del Mezzorgiorno dott. Onofrio Bruno. La scrittrice è stata ospite nel 27 settembre 2014 e ritorna con il suo ultimo successo ormai già notevolmente discusso in trasmissioni televisive e testate giornalistiche.

La presentazione sarà preceduta da un’introduzione musicata, scena cruciale di uno spettacolo teatrale “IL TUO BEL GIORNO NASCERÀ”, regista, attore e cantautore  Giacinto Bolognese e Marta Loiudice scrittrice e attrice accompagnati dalla violinista Delia De Luca. Letture a cura della  Compagnia Fuori della Comune.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Incontri, potrebbe interessarti

  • Nell’Orto Domingo prendono il via gli “Incontri a cielo aperto” del Municipio II

    • solo oggi
    • 1 luglio 2020
    • Orto Domingo
  • Andràtuttojazz web space di pro loco Unpli Terlizzi

    • solo domani
    • Gratis
    • 2 luglio 2020
    • Web Space
  • “Il posto dei santi”, l’amore di Alma e Nina nel romanzo d’esordio di Bianca Favale

    • solo domani
    • Gratis
    • 2 luglio 2020
    • Dexter - Art Bistrot

I più visti

  • Tiziano Ferro in concerto a Bari con il suo 'TNZ 2020'

    • 3 luglio 2020
    • Stadio San Nicola
  • 'Ultimo' in concerto allo Stadio San Nicola di Bari

    • 11 luglio 2020
    • Stadio San Nicola
  • N.0 gallery - street art lab visiting

    • Gratis
    • dal 23 ottobre 2019 al 23 ottobre 2020
    • n.0 GALLERY
  • "1° Cammino Arcobaleno della Salute", una salutare passeggiata per Bari, utile a favorire la salute e la socializzazione

    • dal 2 giugno al 12 luglio 2020
    • Bari
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    BariToday è in caricamento