Al Teatro Kismet “Dallae's story”,dalla Corea un lungo lavoro per raccontare la guerra attraverso gli occhi di una bambina

Il mondo visto dagli occhi di una bambina. Il tempo raccontato attraverso le stagioni: in primavera la ragazza ammira i fiori, in estate va a pescare con suo padre, in autunno insegue libellule o raccoglie frutta con i suoi genitori, e in inverno costruisce un pupazzo di neve. Quando suo padre parte per la guerra, i suoi giorni felici e spensierati finiscono e la piccola inizia a vivere una vita di fantasia.

La compagnia coreana Art Stage San porta sul palcoscenico del Teatro Kismet il lirismo magico delle marionette di Dallae's story: una storia di guerra e di sogni di pace diretta da Hyunsan Jo. Lo spettacolo, in scena martedì 4 dicembre alle 19, racconta la storia di Dallae, una bambina che sogna in mezzo alla guerra, attraverso il mimo, la danza tradizionale coreana, i giochi d'ombra, le luci e le immagini.

Uno spettacolo senza parole: sul palco si alterneranno attori in carne e ossa e marionette costruite dalla compagnia stessa che racconteranno la storia di una guerra attraverso gli occhi di Dallae. Una marionetta alta circa 70 centimetri, dai capelli arruffati, gli occhi socchiusi e gli abiti coperti di cenere, che nella sua solitudine inizia a vivere una vita di fantasia.

Un lavoro lungo quello di Jo iniziato nel 2003, un progetto teatrale che mette alla base il tema della guerra attraverso artisti di vario genere: mimi, fotografi e artisti videografici. 


ingresso 5 euro 

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Teatri, potrebbe interessarti

  • Sul canale youtube del Tpp tutti gli spettacoli del “Puglia Showcase Kids” raccontati dalle compagnie

    • dal 12 maggio al 12 giugno 2020
    • canale YOUTUBE del TPP

I più visti

  • N.0 gallery - street art lab visiting

    • Gratis
    • dal 23 ottobre 2019 al 23 ottobre 2020
    • n.0 GALLERY
  • La Rete Civica Urbana di Carrassi, San Pasquale, Mungivacca non si ferma: le attività si trasformano da fisiche a online

    • dal 4 al 31 maggio 2020
    • online
  • Riapre al pubblico la Fondazione Pino Pascali con 55 Love del Premio Pino Pascali Zhang Huan

    • dal 26 maggio al 30 giugno 2020
    • Fondazione Museo Pino Pascali
  • Ritorna il grande appuntamento con 'Ad Libitum-La grande musica nelle chiese di Polignano a Mare'

    • fino a domani
    • dal 7 marzo al 29 maggio 2020
    • Varie
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    BariToday è in caricamento