Carlo Verdone, Rocco Papaleo, Anna Foglietta e Max Tortora a Bari per presentare “Si vive una volta sola”

Venerdì 21 alle 15 al Cineporto di Bari, la conferenza stampa del film “Si vive una volta sola” di e con Carlo Verdone, in uscita nelle sale a partire da mercoledì 26 febbraio. Il film, girato interante in Puglia, è prodotto dalla FilmAuro di Aurelio Luigi De Laurentiis (distribuzione FilmAuro - Vision Distribution), con il sostegno di Regione PugliaFondazione Apulia Film Commission e l’agenzia Pugliapromozione.    

Alla conferenza stampa interverranno: il regista e attore Carlo Verdone, il cast artistico, con Rocco PapaleoAnna Foglietta e Max Tortora, e il produttore Luigi De Laurentiis. Presenti Michele Emiliano, Presidente della Regione Puglia, Loredana Capone, assessore Regionale all’Industria Culturale e Turistica, Antonio Decaro, Sindaco di Bari e della Città Metropolitana di Bari, Simonetta Dellomonaco, Presidente di Apulia Film Commission, Antonio Parente, Direttore generale Apulia Film Commission, e Luca Scandale, Dirigente per la Pianificazione Strategica di Pugliapromozione.   

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Incontri, potrebbe interessarti

I più visti

  • Le opere di Joan Mirò protagoniste a palazzo Monacelle di Casamassima

    • dal 17 gennaio al 26 aprile 2020
    • palazzo Monacelle
  • N.0 gallery - street art lab visiting

    • Gratis
    • dal 23 ottobre 2019 al 23 ottobre 2020
    • n.0 GALLERY
  • I colori e le emozioni in libertà di Joan Miró arrivano a Gioia del Colle, Casamassima e Turi

    • dal 20 dicembre 2019 al 26 aprile 2020
    • La mostra è visitabile rispettivamente a Palazzo Monacelle di Casamassima, Palazzo San Domenico di Gioia del Colle e Chiesa di Sant’Oronzo di Turi.
  • Spettacoli, incontri con grandi scrittori contemporanei e appuntamenti per i più piccoli: ecco la stagione del Kismet

    • dal 4 gennaio al 18 aprile 2020
    • Teatro Kismet
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    BariToday è in caricamento