Voce e ritmi Bkk sestet a Gustiamola 2019

Domenica 29 dicembre alle 20.30 sul palco di Gustiamola 2019, un racconto musicale ispirato a Enzo Del Re composto ed eseguito dal Bkk Sestet. Questo ensemble di musica contemporanea multiforme i cui musicisti coltivano percorsi musicali e artistici in contesti locali e internazionali.
Il concerto prevede composizioni estruse dai brani da Enzo Del Re: il carattere melodico e ritmico delle canzoni sará in primo piano rispetto al testo, infatti saranno gli strumenti a ‘cantare’ argomentando ‘senza parole’.
Obiettivo della performance è la diffusione della musica di Enzo Del Re attraverso processi critici e creativi.

Michele Ciccimarra Batteria e percussioni
Giovanni Cristino Live electronics, synth
Gianni Vancheri Clarinetto Basso
Francesco Massaro Sax Baritono
Gianni Console Sax Tenore
Giuseppe Pascucci Chitarra Elettrica

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Concerti, potrebbe interessarti

  • Tiziano Ferro in concerto a Bari con il suo 'TNZ 2020'

    • 3 luglio 2020
    • Stadio San Nicola
  • Testimonial d’eccezione Maria Grazia Cucinotta per “L’Italia che Canta” il progetto dell’Orchestra Sinfonica della Città metropolitana di Bari

    • dal 28 maggio al 3 giugno 2020
    • pagina facebook della Città metropolitana
  • “Promenade Bechet”, jazz 5et a Palazzo Pesce

    • 20 giugno 2020
    • Palazzo Pesce - Location Eventi

I più visti

  • Tiziano Ferro in concerto a Bari con il suo 'TNZ 2020'

    • 3 luglio 2020
    • Stadio San Nicola
  • N.0 gallery - street art lab visiting

    • Gratis
    • dal 23 ottobre 2019 al 23 ottobre 2020
    • n.0 GALLERY
  • Riapre al pubblico la Fondazione Pino Pascali con 55 Love del Premio Pino Pascali Zhang Huan

    • dal 26 maggio al 30 giugno 2020
    • Fondazione Museo Pino Pascali
  • "1° Cammino Arcobaleno della Salute", una salutare passeggiata per Bari, utile a favorire la salute e la socializzazione

    • dal 2 giugno al 12 luglio 2020
    • Bari
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    BariToday è in caricamento