Week-end del 2 e 3 febbraio 2019: gli eventi a Bari e provincia

©Angela Potenza

Febbraio si apre con un fine settimana dedicato alle visite ad ingresso gratuito nei siti archeologici, musei, e castelli di Bari e provincia. Diverse le visite guidate alla scoperta della Bari romana, bizantina e normanna e tra i presepi della città vecchia in occasione della Candelora. Non mancheranno i concerti e gli appuntamenti a teatro per grandi e piccini.

Domenica al Museo, ingresso gratuito nei Castelli, Musei e Parchi Archeologici di Bari e provincia

Domenica 3 Febbraio oltre 480 tra musei, siti archeologici e monumenti a Bari e provincia accoglieranno liberamente cittadini e turisti per una giornata dedicata alla scoperta del patrimonio culturale nazionale.

Speciale Lezioni di Storia al Teatro Petruzzelli di Bari con Amedeo Feniello e Alessandro Vanoli

Amedeo Feniello e Alessandro Vanoli, introdotti da Annamaria Minunno e con l’accompagnamento musicale di Carlo Migliorini, ce lo racconteranno in uno Speciale Lezioni di Storia attraverso venti semplici ma straordinari oggetti che consentono di scandire i tratti di questo mare che si frappone fra le civiltà, spesso legandole e mischiandole.

Roberto Herlitzka al Teatro Van Westerhout in 'Ex Amleto'

Non ha l’età, Roberto Herlitzka, gigante del teatro italiano. Non ce l’ha più da un pezzo per calarsi nei panni del giovane Principe di Danimarca. «Ero già fuori quota trent’anni fa, quando decisi di interpretarlo comunque, ma a modo mio», racconta oggi. E, così, il più noto dei personaggi scespiriani, alla maniera di Herlitzka è diventato «Ex-Amleto», come recita il titolo del monologo in programma al Teatro van Westerhout di Mola di Bari per la Stagione della Compagnia Diaghilev.

Peppe Servillo in concerto al Teatro Mercadante di Altamura con "Presentimento"

A distanza di tre anni dall'uscita di "Spassiunatamente" che aveva visto per la prima volta Peppe Servillo ed i Solis String Quartet affrontare con il dovuto rispetto capolavori della canzone classica napoletana, ecco "Presentimento" che può essere considerato a tutti gli effetti la naturale prosecuzione di un progetto che non smette di spaziare all'interno di un immenso panorama musicale, senza cercare di circoscriverlo ad un periodo o ad un autore.

'Anfitrione' di Teresa Ludovico in scena al Teatro Kismet

Chi sono io se non sono io? Quando guardo il mio uguale a me, vedo il mio aspetto, tale e quale, non c’è nulla di più simile a me! Queste sono alcune delle domande che tormentano sia i protagonisti dell’Anfitrione, scritto da Plauto più di 2000 anni fa, che molti di noi oggi. Il doppio, la costruzione di un’identità fittizia, il furto dell’identità, la perdita dell’identità garantita da un ruolo sociale, sono i temi che Plauto ci consegna in una forma nuova, da lui definita tragicommedia, perché gli accadimenti riguardano dei, padroni e schiavi.

Nunzia Antonino in 'Else' al Teatro Abeliano per la rassegna 'To The Theatre'

Else vive in un mondo sordo, immerso in una crisi culturale non dissimile da quella che ispirò Schnitzler: fonte di ossessioni, nel migliore dei casi in grado di condurre alla follia.

La Terra 2.0 ed altri esopianeti', lo spetttacolo in scena al Planetario di Bari

Si attraverseranno gli spazi interstellari alla ricerca di altri incredibili sistemi planetari e della “cugina” della Terra. Oramai sono migliaia i pianeti extrasolari scoperti e le caratteristiche peculiari di questi nuovi mondi superano la nostra fantasia … ci sarà vita?

Visita guidata serale per la Festività della Candelora

Il circolo Acli – Dalfino organizza la visita guidata serale della Candelora, con ultima visita ai PRESEPI della Città Vecchia, a termine del percorso sosta nella bellissima Chiesa di San Giuseppe a Bari vecchia dov’è presente il Gesù Bambino di Praga Bambino ed infine nell' l’antico Sottano de “Comà Jiannine” in strada S. Marco dei Veneziani, si deporrà il Presepio accompagnati da un piccolo momento conviviale a base di ragù alla barese con “brasciole”, vino locale ed infine “lotteria di Gesù Bambino della Strenna”.

Gianni Ciardo in scena al Teatro Kismet con 'Italo'

Il disoccupato sognatore “Italo", impersonato da Ciardo, sarà alle prese con il concorso da ferroviere e il sogno di condurre un treno, allorquando conoscerà una prostituta (Marilù Quercia) di origini albanesi, che sembrerà distoglierlo dai sogni e dalle preoccupazioni del futuro attraverso il proprio personale criptico e irrisolto vissuto.

“Paradise”, lo spettacolo che racconta l’inferno degli schiavi e delle donne braccianti 

“Paradise” il nuovo spettacolo del Il Fuoco Centrale, la rassegna di prosa organizzata da il Carro dei Comici che vedrà protagonista in questo appuntamento a Molfetta Acasa. Paradise di Valeria Simone, sotto la regia di Marialuisa Longo, con Elisabetta Aloia e Lucia Zotti il testo dello spettacolo è stato pubblicato nel volume “Donne e teatro 2016”.

Visita guidata per "Bari e il Sottosuolo"

Il circolo Acli – Dalfino organizza una visita guidata con itinerario di “Bari e il suo Sottosuolo”, alla scoperta della Bari romana, bizantina e normanna.

Potrebbe interessarti

  • Le tignole mangiano il guardaroba: i rimedi per eliminarle dal nostro armadio

  • Lattosio e intolleranza: come riconoscere i sintomi

  • Bocca in fiamme per il peperoncino? I rimedi per togliere il bruciore

  • Dolce al palato e ricco di proprietà: i benefici del fico

I più letti della settimana

  • "Le urla, poi quel bimbo adagiato sugli scogli: in quel momento abbiamo pensato solo a ciò che potevamo fare"

  • Scomparso da due giorni a Modugno: 52enne ritrovato senza vita

  • Schianto in autostrada al rientro dalle vacanze: muore uomo di Bitritto, grave la moglie

  • Weekend del 24 e 25 agosto: tutti gli eventi a Bari e provincia

  • Tentato omicidio Gesuito in zona Cecilia, arrestato il boss Andrea Montani: "Agì per vendicare morte del figlio"

  • Da Bari a Casamassima per rapinare una farmacia, ma la polizia è sulle loro tracce: colpo sventato, tre in manette

Torna su
BariToday è in caricamento