Week-end del 27 e 28 ottobre 2018: gli eventi da non perdere a Bari e provincia

©Angela Potenza

Il mese di ottobre si conclude con un fine settimana ricco di appuntamenti irrinunciabili d'autunno legati al cibo e alla tradizione popolare: a Turi il mix tra il Vino Primitivo DOP, premuta di Melagrana Pugliese e gustose specialità culinarie; a Terlizzi la rievocazione delle atmosfere cupe e coinvolgenti del medioevo; a Locorotondo spettacoli di danza e di luci. Per gli amanti della storia appuntamento al Petruzzelli con "La Sicilia e l’Unità d’Italia" e per chi vuole trascorrere la domenica all'aperto "Camminata tra gli olivi": passeggiate nelle campagne della provincia con degustazioni di prodotti tipici e di piatti locali. Non mancheranno i concerti, gli spettacoli a teatro e gli eventi dedicati ai più piccoli.

Bacco per Bacco 2018: a Turi Vino Primitivo e Melograno in sagra

Giunto alla 6a edizione, Bacco per Bacco è un appuntamento irrinunciabile nell'autunno del Sud-Est BareseIl perfetto mix tra ottimo Vino Primitivo DOP, premuta di Melagrana Pugliese, gustose specialità culinarie e allegre danze della tradizione popolare, crea un ambiente coinvolgente e in grado di conquistare ogni visitatore.

"La notte delle streghe e l'inquisizione medievale"

Streghe, eretici, lebbrosi, meretrici, malviventi e giullari, in attesa di essere processati dai rigorosi inquisitori domenicani, si annideranno tra le vie del centro storico di Terlizzi, per rievocare gli aspetti più cupi e coinvolgenti del medioevo.

A Locorotondo la “Notte dei Giganti”

Acrobati, danzatori e musicisti si esibiranno in spettacoli di danza e di luci per incantare, unendo la maestria di veri e propri atleti al dono di suscitare meraviglia: ballerini, musicisti, tangheri e giocolieri, tutti sui trampoli. E non mancherà la street band.

A Casamassima il Corteo Storico "Corrado IV di Svevia"

L’evento ogni anno viene organizzato per la rievocazione di un episodio storico dell’aprile del 1252 incentrato su Corrado IV e documentato su una pergamena originale conservata nell’archivio storico della Biblioteca di Bari. Saranno circa 400 i figuranti che indosseranno costumi d’epoca, altri impersoneranno artisti del tempo e figure storiche. Non mancheranno sbandieratori, musici, danzatori, mangiafuoco, cavalieri, giocolieri e teatranti per allietare il pubblico.

Bari 21 Half Marathon

Domenica 28 ottobre tempo di Bari21 Half Marathon, che lo scorso anno è andata sold out, e che quest’anno vede Bridgestone, primo produttore al mondo di pneumatici e prodotti in gomma, come Official Main Sponsor dell’evento. Tre formule di gara: 5, 10 e 21 km per scoprire correndo tutto il bello di Bari. Lungomare, Città Vecchia, il centro storico: tutto d’un fiato per una città che impazzisce per il running.

A Binetto "La sagra delle castagne e del panino con la salsiccia"

Protagonista della serata sarà "PASSIONCINA", la grande varola realizzata dagli abili soci artigiani che ci faranno gustare le insostituibili castagne di Melfi. L'ottimo vino primitivo accompagnerà i croccanti panini con salsiccia di vitello arrostita sulla storica brace. Animeranno la serata gli "ANIMA LATINA", tributo a Mina e Lucio Battisti, cover band di sei ragazzi baresi che ripropongono in una ricchissima scaletta di grandi successi e di alcune canzoni meno conosciute, la straordinaria carriera del cantautore di Poggio Bustone e dell'intramontabile Mina.

"La Sicilia e l’Unità d’Italia" al Teatro Petruzzelli

Al Teatro Petruzzelli il secondo appuntamento con "Lezioni di Storia"per raccontare i grandi eventi e il modo di vivere di un’epoca attraverso le pagine di romanzi che per generazioni hanno determinato i modi di pensare e di sentire fino ai nostri giorni, lasciando un segno indelebile nell’immaginario collettivo.

"Camminata tra gli olivi"

"Camminata tra gli olivi" la manifestazione di valorizzazione della cultura dell'olio in programma in tutta Italia per domenica 28 ottobre, promossa dall'associazione Città dell'Olio e dalla Regione Puglia: appuntamento a Ruvo di Puglia nella Pre-Murgia a Sud dell'abitato, ai margini del Parco Nazionale dell'Alta Murgia; a Castellana Grotte lungo il percorso di circa 6 chilometri attraverso le vie della campagna castellanese passando anche per Strada Comunale Cordone, dal grande valore storico; ad Acquaviva delle Fonti per dare modo ai partecipanti di conoscere la qualità delle olive coltivate sul territorio; nelle meravigliose campagne di Sannicandro di Bari.

Al Planetario di Bari il nuovo laboratorio - spettacolo “Volare oh oh”

Volare è da sempre uno dei più affascinanti desideri dell’uomo. Come novelli Icaro, lo scienziato (pazzo) Alessio Perniola farà volare bambini ed adulti oltre le nuvole in una dimensione nella quale i principi della fisica diventano segreti imperdibili per toccare il cielo con un dito. Come i rapaci più belli e rari, i colorati aquiloni, le mongolfiere e i più tecnologici aerei conquisteremo il cielo.

'I pirati dello spazio e la mappa interstellare" in scena al Planetario di Bari

IMPARARE DIVERTENDOSI è il motto di questo nuovo spettacolo  del Planetario di Bari: la nave spaziale Sirio1 è alla ricerca di un potentissimo motore spazio-temporale alieno, ma anche temibili pirati spaziali seguono la stessa rotta. Il cibernetico Capitano Thunder (interpretato da Gianluigi Belsito) interagisce con i bambini per risolvere insieme enigmi astronomici  e svelare i segreti della Via Lattea in un’avventura indimenticabile.

“Bari Music Week”

Una settimana di eventi aperti a incontri, workshop, mostre, concerti, live set e dj set, nazionali e internazionali, che cercheranno di mettere Bari alla pari con l’offerta culturale dei migliori festival europei. Gli eventi sono legati tutti da un unico comune denominatore: la ricerca e la qualità della proposta.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Maxitamponamento a catena sulla Statale 16 a Palese: diversi feriti, traffico in tilt

  • Nonnina fortunata a Bari: 90enne si aggiudica 200mila euro al Gratta e Vinci

  • Coronavirus, caso sospetto a Bari: accertamenti su paziente ricoverata al Policlinico, rientrava dalla Cina

  • Ludovica volata via a soli 18 anni, il Ministero le concede il diploma alla memoria: "Una borsa di studio in suo onore"

  • La dea bendata bacia anche Rutigliano: sbancato il gratta e vinci, fortunato si aggiudica 2 milioni di euro

  • Nunzia superstar a New York: le orecchiette di Bari Vecchia conquistano il 'Travel Show'

Torna su
BariToday è in caricamento