Via le bottiglie di birra dal lungomare: i volontari in azione per il flash mob di pulizia

A partire dalle 18 i componenti di diverse associazioni - tra cui Legambiente, Retake e LeZzanzare - si sono riuniti per l'appuntamento con 'Se mi lasci non vale'

La festa patronale di San Nicola sta lasciando - come si poteva immaginare - anche un brutto ricordo alla città: le centinaia di bottiglie di birra, cartacce e altri tipologie di rifiuti abbandonati sul lungomare dagli incivili. Un fenomeno che i cittadini vogliono debellare dando il buon esempio: così è nato il flash mob 'Se mi lasci non vale', che dalle 18 di ieri ha visto i volontari armarsi di guanti, sacchetti della spazzatura e pinze per pulire l'area vicino a largo Giannella, in questi giorni più che mai frequentata.

60080232_2201744793250963_4337048951774511104_n-2

L'iniziativa è stata organizzata da diverse associazioni, tra cui Legambiente Bari, Retake Bari, LeZzanzare, con il sostegno di Amiu Puglia e della fanfara dell'istituto scolastico Galilei. Quasi una decina i sacchi riempiti con quanto non era stato correttamente differenziato da chi acquista dal vicino 'Villaggio del Gusto' e dalle tante roulotte che vendono alimenti e bevande in zona.

59945347_2201744546584321_8483120507695136768_n-2

L'operato degli incivili non si è visto però solo sul lungomare, ma anche in acqua. Basta guardare la foto postata dal Wwf Levante Adriatico per accorgersene: un mare di bottiglie di vetro e altri rifiuti nello specchio d'acqua antistante il molo San Nicola:

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

110149878-b85f4707-1a68-4fb0-9245-39942e4b06f5-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • E' positivo al Covid ma va al lavoro al ristorante: scoperto 21enne, era in quarantena con l'intera famiglia

  • Il professor Lopalco ottimista sull'epidemia: "La prima ondata pandemica del covid-19 si è spenta"

  • Riaprono le regioni, da domani via libera agli spostamenti: obbligo di segnalazione per chi arriva in Puglia

  • Coronavirus 'scomparso'? L'epidemiologo Lopalco: "Siamo in una fase di circolazione endemica, nessun terrorismo ma occorre attenzione"

  • Quattordici marittimi della Costa Crociere ricoverati per covid ad Acquaviva: "Tutti asintomatici"

  • Il sindaco Antonio Decaro ospite da Mara Venier a Domenica In: "A Bari solo 56 contagiati. Pugliesi bravissimi nella fase 1"

Torna su
BariToday è in caricamento