Corsi pre-parto, come prepararsi alla nascita del bebè

In fase di gravidanza la maggior parte delle mamme chiede un sostegno per affrontare al meglio questa fase delicata e vivere con serenità e sicurezza il momento del parto.

La gravidanza è uno dei momenti più belli ed emozionanti della vita. Molte donne si affidano giustamente alla guida di esperti professionisti per affrontare in maniera più consapevole ed essere più preparate per il grande giorno. Se siete piene di dubbi e timori, come è normale che sia, frequentare un corso pre - parto può aiutarvi a vivere l’esperienza della gravidanza con maggiore sicurezza e serenità.

Corso pre - parto

Il corso pre - parto è utilissimo per le mamme alla prima gravidanza, ma non solo. Questo corso di accompagnamento alla nascita può essere un valido strumento di supporto anche per chi ha già avuto dei figli. Consente di acquisire maggiore fiducia e consapevolezza di sé e del proprio corpo, in vista di un evento così importante e travolgente, di comprendere e affrontare i cambiamenti fisici e psicologici che si verificheranno durante i nove mesi, di ottenere informazioni utili sulle varie procedure assistenziali in ospedale o in clinica, e molto altro ancora. Sono tantissime le domande e i dubbi che interessano le donne che si accingono a vivere, o a rivivere, questa esperienza. Dunque, perché non ottenere delle risposte e, magari, anche delle rassicurazioni, frequentando un corso ad hoc? Frequentare corsi specifici permette di conoscere professionisti esperti del settore, quali medici e ostetriche, ma, allo stesso tempo, altre future mamme, con le quali stabilire contatti mirati al confronto e alla crescita reciproca.

Le tematiche

Le tematiche che si affrontano sono molte, dalle tecniche per rispondere al meglio agli stimoli durante il travaglio e all’anestesia epidurale, passando per la caduta del cordone ombelicale e la cura del bambino. Inoltre, verranno trattati i temi dell' alimentazione, nozioni su come avviene il parto cesareoallattamentomassaggio neonatale e anticolichesvezzamento e così via. Insomma, un ricco insieme di informazioni che non riguardano solo il periodo prenatale e il parto, ma anche i primi mesi di vita del bambino, in modo da essere pronte per ogni circostanza.

Quale corso frequentare?

Ogni struttura organizza dei propri corsi pre - parto. L’ideale sarebbe frequentarne uno promosso e organizzato dalla clinica o dall’ospedale di riferimento per il parto. In alternativa, ci si potrà rivolgere ad associazioni private oppure ai consultori della nostra zona. Negli ospedali e nei consultori, solitamente, questi corsi sono gratuiti, oppure prevedono solo il pagamento del ticket. Per quanto, invece, riguarda le strutture private, un corso preparto potrebbe arrivare a costare circa 200,00 euro o poco più. 

Tempi e modalità

L’ideale sarebbe iniziare il corso pre - parto attorno alla ventottesima settimana di gestazione. I corsi, solitamente, si articolano in 8/10 incontri, settimanali o bisettimanali, al fine di giungere sino alla fine della gravidanza. Ogni incontro ha una durata di circa due ore. Inoltre, una buona idea è quella di partecipare in coppia, superati dei piccoli intoppi a livello di tempo a disposizione da parte di entrambi, la frequenza in coppia non può far altro che bene perché incentiva la partecipazione e la consapevolezza del papà e dona maggiore appagamento alla mamma.

Corsi preparto a Bari

Corsi pre-parto Mater Dei Bari

Corsi Pre-parto Santa Maria

Corsi Pre-parto Creattiva Corso B. Croce, 29

Corso Pre-parto del Policlinico di Bari 

Corsi Pre-parto Nove Mesi

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Trema la terra nel Nord Barese: scossa di terremoto avvertita anche a Bari, gente in strada

  • Cronaca

    Picchia la compagna e tenta di uccidere il figlio di 4 mesi: arrestato 40enne

  • Comunali Bari 2019

    Comunali Bari 2019, le proposte dei candidati sindaco: focus con Elisabetta Pani

  • Attualità

    Bari scelta da 'Lonely Planet': è nella top ten delle mete europee da visitare nel 2019

I più letti della settimana

  • Pesciolini d'argento in casa: cosa sono e come difendersi

  • Traffico di droga sull'asse Verona-Bari: colpita 'cellula' del clan Di Cosola, 19 arresti

  • Trema la terra nel Nord Barese: scossa di terremoto avvertita anche a Bari, gente in strada

  • Approvato il piano assunzionale 2019 in Regione: previsti 416 nuovi contratti

  • L'autista cade dal tir e il mezzo prosegue la sua corsa: inseguimento da film sulla A14

  • Colpo all'alba in via Dante: furto nella gioielleria Gabriella Trizio

Torna su
BariToday è in caricamento