Nuove tecnologie e scuola digitale

All’Istituto tecnico "Euclide-Caracciolo" di Bari arriva "MeetSchool": un evento sull'integrazione tra strumenti sempre più innovativi e metodologie didattiche

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di BariToday

Pro e contro delle tecnologie digitali applicate al mondo della scuola: è questo il tema del convegno nazionale "MeetSchool" in programma sabato 19 gennaio, a partire dalle 8,30 in via Prezzolini, all’Istituto tecnico "Euclide-Caracciolo" di Bari. L' evento è organizzato con "ImparaDigitale" di Bergamo, interverranno: Prudenza Maffei, Dirigente scolastico dell’Istituto tecnico Euclide-Caracciolo; Dianora Bardi, tra le 150 donne da seguire in Italia su Start up, innovazione e digitale, secondo startupitalia.eu; Gianfranco De Giglio, autore del libro “Laboratorio, coding e robotica”. All'iniziativa parteciperanno tante altre eccellenze pugliesi e italiane. Sarà un'occasione importante per un confronto, tra esperti e protagonisti del mondo della scuola, sull’integrazione tra le tecnologie digitali e le varie metodologie didattiche. L'obiettivo è quello di promuovere una modalità didattica innovativa, beneficiando del potenziale offerto dall’introduzione delle tecnologie digitali. Tutti i dirigenti scolastici, i docenti e le scuole, di ogni ordine e grado, sono invitati a prendere parte all'iniziativa: la partecipazione è gratuita (previa registrazione on-line tramite il modulo: https://www.imparadigitale.it/eventi/meetschool-bari/).

Torna su
BariToday è in caricamento