Bari sede del G20 nel 2021, da Conte l'impegno per la candidatura: "La consideriamo con massima attenzione"

Il sindaco Decaro ha colto l'occasione della cerimonia inaugurale della Fiera per ricordare al premier la proposta di Bari come sede dei lavori del G20 in programma tra due anni

Il sindaco Decaro rilancia la candidatura di Bari a sede del G20 nel 2021, il presidente del Consiglio Conte risponde assicurando la "massima attenzione" alla proposta da parte del governo.

L'occasione per tornare a proporre Bari come sede del vertice internazionale in programma tra due anni è stata la cerimonia inaugurale della Fiera del Levante.

"Non so se questa candidatura sarà premiata - ha detto il sindaco di Bari durante il suo intervento - So che, come diceva qualcuno, 'comunque vada sara' un successo'. Perche' sara' una palestra in cui tutti noi ci eserciteremo ancora una volta a investire sul nostro futuro". 

La risposta di Conte è arrivata a stretto giro: "L'attività istruttoria è ancora in corso - ha detto il premier - Ma credo di poter prendere l'impegno a considerare con la massima attenzione la candidatura di Bari per il G20". "Lo devo alla comunità pugliese di cui anche io faccio parte, che è sempre stata molto operosa. E lo devo ai suoi vertici, Emiliano e Decaro che hanno sempre dimostrato grande lealtà e correttezza istituzionale, grande senso di responsabilità"

Se la candidatura fosse accolta, Bari si troverebbe nuovamente ad ospitare, nel giro di pochi anni, un appuntamento di grande rilevanza internazionale, dopo il G7 che si è svolto nel capoluogo nel 2017.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ladri in casa nel cuore della notte (con i proprietari dentro): è allarme furti nel Barese

  • Giovane mamma morta dissanguata dopo l'urto contro una vetrata: chiesto processo per il compagno

  • Apre il nuovo 'sottopasso giallo' di Bari Centrale: più largo, con ascensori e aperto anche alle bici

  • Via gli pneumatici, le auto parcheggiate finiscono 'sospese' sui sassi: ladri in azione a Bari

  • Il pollo fritto del Kfc arriva a Bari: lavori in corso per il nuovo ristorante della Stazione Centrale

  • Stipendi in ritardo e negozio a rischio chiusura, lavoratori di Centro Convenienza in protesta: futuro incerto per 15 dipendenti

Torna su
BariToday è in caricamento