Caradonna si dimette da coordinatore cittadino di Fratelli d'Italia: "Impegno immutato per il centrodestra"

Il consigliere comunale era stato nominato due mesi fa al vertice del coordinamento barese: "Decisione valutata con profonda attenzione e riflessione anche attraverso il confronto di queste settimane"

E' durato meno di due mesi l'incarico di Michele Caradonna al vertice del coordinamento cittadino barese di Fratelli d'Italia: il consigliere comunale ha annunciato via Facebook le proprie dimissioni dal ruolo, per il quale era stato designato a novembre scorso. L'esponente d'opposizione a Palazzo di Città ha spiegato le motivazioni del gesto: "Una decisione valutata con profonda attenzione - scrive in un post su Facebook - e riflessione anche attraverso il confronto che ho avuto in queste settimane con i tanti amici che ho rivisto, ex ed aspiranti militanti che ho avuto il piacere di conoscere, per non parlare dei tantissimi simpatizzanti di Fratelli d’Italia che si sono avvicinati anche alla mia persona a seguito del mio impegno politico costante in aula consiliare. Le mie dimissioni non incideranno in alcun modo nel mio obiettivo primario, ovvero continuare a far buona politica e battermi per la soluzione dei problemi della città sino all’ultimo giorno del presente mandato".

"E' un impegno - aggiunge Caradonna - che ho preso con coloro che nel 2014 hanno puntato sulla mia persona e chi mi conosce sa bene che se prometto, mantengo essendo una persona seria che preferisce non prendere in giro le persone piuttosto che promettere l'impossibile. Inoltre - conclude - garantisco che non verrà meno il mio impegno affinché il 26 maggio 2019 a Bari giunga un’amministrazione di centro destra".

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Attualità

    VIDEO | Al Politecnico la monoposto progettata dagli studenti: "Sarà in pista per i campionati di Formula Sae"

  • Cronaca

    Calci e pugni al medico, aggressione in ospedale: arrestato 44enne

  • Attualità

    A Brindisi la marcia in ricordo delle vittime innocenti delle mafie: anche il Comune di Bari alla manifestazione di Libera

  • Cronaca

    "Nuove strisce blu prima di nuovamente rifare l'asfalto", i residenti dell'Umbertino chiedono chiarimenti

I più letti della settimana

  • Chicco è tornato a casa: ritrovato il cagnolino rubato insieme ad un'auto

  • Nuova ferrovia Bari-Torre a Mare, da domani e fino al 2020 i lavori in Tangenziale: deviazioni a Japigia

  • Violento scontro tra due auto a Palese: giovane ricoverato in codice rosso, ferite altre due persone

  • Violenta rissa per strada armati di ascia e pistola: arrestati sei giovani a Rutigliano

  • L'Università di Bari al top in Italia: giudizio positivo dall'Anvur, "stesso voto della Bocconi"

  • Rutigliano, scoppia rissa in strada: giovane ferito

Torna su
BariToday è in caricamento