"I consiglieri eletti con voto di scambio si autodenuncino", l'appello del M5S dopo le inchieste della Procura

La candidata sindaco Elisabetta Pani e il parlamentare Giuseppe Brescia: "Ringraziamo i cittadini che hanno trovato il coraggio di denunciare. In campagna elettorale più volte segnalato il pericolo"

Elisabetta Pani

“Ringraziamo i cittadini che hanno trovato il coraggio di denunciare alle autorità competenti la compravendita di voti. Ci auguriamo che uguale coraggio, se non decenza, abbiano quei consiglieri comunali eletti attraverso un chiaro reato. Si autodenuncino e collaborino alle indagini della Procura": a dichiararlo è il deputato barese del M5S, Giuseppe Brescia, e la neoconsigliera comunale di Bari per il Movimento, Elisabetta Pani, candidata sindaco alle scorse elezioni del 26 maggio 2019, commentando le indiscrezioni, comparse sul quotidiano Repubblica-Bari, riguardanti fascicoli d'inchiesta aperti dalla Procura del capoluogo per far luce su presunti voti di scambio con somme di danaro e promesse di lavoro.

Brescia, presidente della Commissione Affari Costituzionali a Montecitorio, sta preparando un'interrogazione al Ministero dell'Interno: “In campagna elettorale ho più volte segnalato il pericolo di voto di scambio” sostiene  Elisabetta Pani. “Un pericolo che coinvolgeva le procedure di reclutamento dei rappresentanti di lista o che più semplicemente si concretizzava in promesse di benefici economici o materiali di varia natura. Le denunce dei cittadini rappresentano un primo grande passo verso la difesa della democrazia. Troppo spesso queste prassi di corruzione elettorale sono state percepite come normali, nell’inconsapevolezza della gravità del reato. Rimane il dubbio che tutta la tornata elettorale possa essere stata inficiata e falsata da un fenomeno probabilmente fuori controllo. Attendiamo con fiducia gli esiti delle indagini” concludono Brescia e Pani".

Potrebbe interessarti

  • 8 trucchi per togliere le pieghe sui vestiti senza usare il ferro da stiro

  • Ferragosto 2019: gli eventi a Bari e provincia

  • Le tignole mangiano il guardaroba: i rimedi per eliminarle dal nostro armadio

  • 5 benefici per chi cammina in riva al mare

I più letti della settimana

  • Annega in mare a Metaponto, muore mamma 26enne residente nel Barese. Salva la figlia di 6 anni

  • Si sente male in vacanza in Salento, ricoverata da Lecce a Bari: muore bimba di un anno

  • Auto si ribalta all'altezza di una rotatoria, 32enne barese muore in provincia di Milano

  • Picchia cliente con una spranga dopo una lite, arrestato esercente: questore chiude negozio in piazza Moro

  • Si staccano pietre da Lama Monachile e finiscono in mare, stop ai bagni accanto alla parete rocciosa

  • Ragazzo di 17 anni trovato morto in casa a Monopoli, decesso per cause naturali. Indaga la Polizia

Torna su
BariToday è in caricamento