L'associazione Agorà scende in campo: lista per il Municipio V e sostegno a Picaro

Il movimento attivo tra Santo Spirito, Palese e San Pio annuncia il supporto al candidato della Lega in Consiglio comunale e la presentazione di una propria lista per il Municipio V

Dall'impegno sul territorio come associazione a quello politico. Il movimento Agorà, attivo sui territori di Santo Spirito, Palese, San Pio e Catino annuncia la sua 'discesa in campo' in vista delle prossime elezioni amministrative. Nel corso di una conferenza stampa che si è tenuta questa mattina, l'associazione ha annunciato che si presenterà come lista civica nella coalizione di centro destra alle elezioni del V Municipio, e sosterrà al consiglio comunale il consigliere Michele Picaro, che si candiderà nella lista della Lega. Nelle prossime settimane - hanno spiegato i rappresentanti di Agorà - verranno vagliate le candidature finora avanzate per la lista.

"Immensamente grato alla lista civica Agorà - Movimento delle Idee che, nel municipio V, ha deciso di supportare il mio nome al Consiglio Comunale - commenta Picaro -  Si tratta di una lista che nasce dalla volontà degli iscritti alla omonima associazione del territorio di darsi da fare per essa e, quindi, non un progetto elettorale dell’ultim’ora. Nel quartiere di S. Spirito - Palese - San Pio e Catino, quindi, oltre a votare Lega al Consiglio Comunale, vi esorto a supportare per il municipio questi ragazzi coraggiosi, giovani, audaci e, soprattutto, sempre presenti sul territorio".

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Abbonamenti abusivi alla tv a pagamento, blitz in Italia e in Europa: scattano gli arresti, centrale anche a Bari

  • Desiderate che il vostro bucato sia profumato? Tutto dipende dalla pulizia della vostra lavatrice

  • Omicidio a San Pio, proseguono le indagini sul delitto. Michele Ranieri cognato di Vincenzo Strisciuglio

  • Svaligiano appartamento di un'anziana, scatta l'inseguimento per le vie di Carrassi: presi due giovani

  • Rissa in strada al Libertà, intervengono le Forze dell'ordine: "Bottiglie di vetro usate come armi"

  • Furto notturno nella stazione di servizio: ladri in fuga dalla polizia si schiantano contro recinzione

Torna su
BariToday è in caricamento