Melchiorre lancia la corsa per le primarie del centrodestra: "Cinque temi per il futuro della città"

Dalla sicurezza al lavoro, dall'attenzione per giovani e anziani a San Nicola, il candidato di Fdi ha presentato il suo programma in vista della competizione per la scelta del candidato sindaco in programma il 17 febbraio

Marcello Gemmato e Filippo Melchiorre

Cinque temi "sui quali portare il mio contributo al futuro governo di Bari" e uno slogan "semplice", "che racchiude in pieno il significato di questo momento e di quello che abbiamo vissuto". Filippo Melchiorre, candidato di Fratelli d'Italia, ha dato ufficialmente avvio questa mattina alla sua corsa per le primarie del centrodestra del 17 febbraio, incontrando i suoi sotenitori in un hotel cittadino.

'Ci siamo!', lo slogan scelto per la sua campagna: "Lo penso io, lo pensano i miei elettori che mi sostengono sin dai miei esordi in politica 25 anni fa e che, per tutto questo tempo, hanno auspicato una mia discesa in campo da sindaco da Bari - ha detto Melchiorre riferendosi appunto allo slogan che accompagnerà la sua corsa verso il 17 febbraio - Hanno avuto molta pazienza e tenacia se oggi sono ancora qui con lo stesso entusiasmo e la stessa tenacia, ma ora, appunto, ci siamo!".

"Auspico primarie trasparenti e leali"

"Mi rivolgo a quei cittadini per bene che ogni mattina si svegliano pronti per una nuova battaglia in cerca di un lavoro, di servizi sociali efficienti, di assistenza alle fasce deboli, di una città attenta ai loro bisogni, di cultura per tutti, di solidarietà. Ecco, la città ha una grande occasione", ha detto Melchiorre che poi, riferendosi alla competizione del 17 febbraio, ha aggiunto: "Il mio auspicio è che questo esperimento politico nuovo per il centrodestra si svolga in maniera trasparente, corretta, leale e che tutti possano competere ad armi pari. E che la stessa lealtà, coerenza e trasparenza prosegua all'indomani del 17 febbraio". 

"Cinque temi per Bari"

"Abbiamo stilato un programma per la città, sintetizzato in 5 punti prioritari all'interno di una visione strategica di intervento e di una cornice di valori umani che devono necessariamente guidare l'attività di un governo ad ogni livello", ha spiegato poi il candidato di FdI. "La città di Bari presenta problematiche che vanno affrontate dentro una visione strategica di intervento e di governo. Non è più possibile amministrare una delle più importanti città del Sud senza una cornice di temi e di valori che orientino l’attività di governo. I valori della Persona, come spesso richiamati a più riprese, sono quelli della vita, dell’ambiente, del civismo, del lavoro, della sicurezza, dell’identità, della solidarietà, della cultura, dell’istruzione e della formazione, delle istituzioni, della tradizione, delle regole e delle leggi. Il mix positivo di questi valori può garantire il diritto alla libertà. Pertanto, come candidato alle Primarie del Centro-Destra, ho deciso di aprire la mia campagna con 5 grandi temi sui quali portare il mio contributo al futuro governo di Bari: la Sicurezza; il Lavoro; il Co-working diffuso; gli Anziani e i Giovani; San Nicola. Ogni tema è fondamentale per ridare fiato al civismo e all’economia cittadina, per costruire identità e coesione nelle diversità presenti a Bari".
 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (3)

  • Lavoro ?? Cosa vorrebbe inventarsi futuro sindaco ????

  • San Nicola...inteso come recuperare la zona limitrofa allo stadio e dare “dignità di cittadini baresi” agli abitanti del quartiere Baridomani ?

  • Siamo cn te..Filippo,sindaco subito..????????????????

Notizie di oggi

  • Economia

    Mercato del lunedì tra disagi e affari in calo, l'ipotesi trasferimento prende forma: "A breve incontro con gli operatori"

  • Economia

    Vertenza ex OM, niente cassa integrazione agli operai per il 2018

  • Cronaca

    Voragine in viale Orazio Flacco: operai al lavoro, senso unico alternato per le auto

  • Cronaca

    Semafori intelligenti per altri 81 incroci cittadini: "Tecnologici, funzionali e più resistenti"

I più letti della settimana

  • Aggredisce un 24enne sull'autobus e per strada con un'ascia: panico nel quartiere Marconi

  • Due giovani baresi conquistano Brooklyn con i panzerotti: "All'inizio conoscenti e amici erano scettici"

  • Noicattaro, maltrattamenti su bimbi autistici: arrestate quattro educatrici di un centro di riabilitazione

  • Allarme bomba all'Ikea: scattano le verifiche, carabinieri sul posto

  • "Un contributo per gli amici detenuti": estorcono denaro a imprenditore, in manette quattro del clan Strisciuglio

  • Bari sotto shock: morto l'ex attaccante biancorosso Philemon Masinga

Torna su
BariToday è in caricamento