Confronto pubblico in piazza: costruire l'opposizione di classe al governo M5S-Lega

Sabato 15 settembre a Madonnella Alternativa Comunista riporta in piazza il confronto politico

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di BariToday

Dopo un’estate che ha confermato il carattere reazionario-autoritario del governo giallo-verde e un autunno che si preannuncia bollente con manifestazioni organizzate in tutta Italia (anche a Bari il 21 settembre) per dire no alle politiche razziste di Salvini e soci il 15 settembre il Partito di Alternativa Comunista torna nella piazza Carabellese a Madonnella dopo la bella esperienza del Primo Maggio scorso e lo fa con un confronto pubblico su tre temi cruciali: la scuola, il lavoro e l'immigrazione. Il dibattito, introdotto e moderato da Giacomo Biancofiore della sezione Pdac Bari-Bat, vedrà tre ospiti d'eccezione: Fabiana Stefanoni (insegnante, membro dell'Esecutivo nazionale Pdac); Giordano Spoltore (operaio della Sevel e coordinatore provinciale di Chieti dello Slai Cobas nonchè attivista del Fronte di Lotta No Austerity); Monica Dal Maso (esperta di accoglienza degli immigrati e coordinatrice dello Sprar Arci di Bari). Il pomeriggio di confronto e dibattito in piazza lascerà spazio fino a sera ad interventi ed interazione costante del pubblico.

Torna su
BariToday è in caricamento