Emiliano in Consiglio comunale: "Non accetto dibattito su dimissioni"

L'opposizione entra in aula indossando magliette con la scritta "Emiliano dimettiti". Il sindaco: "Iniziativa legittima, ma le mie dimissioni sono fuori discussione"

"Non accetto neanche che si possa aprire un dibattito sulle mie dimissioni". Lo ha detto il sindaco di Bari, Michele Emiliano, parlando in serata nel corso della seduta del Consiglio comunale alla quale l'opposizione partecipa indossando una maglietta con la scritta 'Emiliano dimettiti, basta con l'ipocrisià. Per Emiliano questa "é un iniziativa legittima, che forse - ha detto - avremmo fatto anche noi, anche se con maggiore garbo".

"Anche senza sapere nulla di cosa accadrà né domani e né tra cinque anni, io, per rendere onore a questo consiglio comunale, sto parlando perché ho piena fiducia nella giustizia e perché so che nessuno lavora in una Procura della Repubblica in Italia per fare trappole a qualcuno".

 

(Ansa)

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Carabiniere in auto con la cocaina, sorpreso dai colleghi durante un controllo: arrestato

  • Rapina finisce nel sangue a Bari: vittima si rifiuta di consegnare il denaro, accoltellato alla gola e alle gambe

  • Maxi operazione dei carabinieri tra Bari e Altamura: 50 arresti tra capi clan e affiliati, scacco matto ai D'Abramo-Sforza

  • Isabella, la Monica Bellucci di Molfetta che ha rubato il cuore all'ex tronista Francesco Monte: "E' speciale perché è normale"

  • Operazione antimafia nel Barese: 54 arresti e due anni di indagini, così è stato disarticolato il clan D'Abramo-Sforza

  • Xiaomi apre a Casamassima: il colosso cinese sbarca nel centro commerciale, 13 assunti e premi all'inaugurazione

Torna su
BariToday è in caricamento