Fratelli d'Italia e Dit pronti ad ufficializzare la fusione: nasce gruppo unico in Consiglio regionale

A rappresentarlo saranno i rispettivi coordinatori Eri Congedo e Francesco Ventola: la costituzione del nunovo gruppo sarà annunciata nel corso della prossima seduta del Consiglio regionale

Direzione Italia e Fratelli d'Italia si fondono in un unico gruppo in Consiglio regionale. L'annuncio è stato dato oggi, ma la fusione verrà ufficializzata in occasione del prossimo Consiglio regionale.

Il Gruppo unico sarà rappresentato dai due coordinatori e consiglieri regionali Erio Congedo e Francesco Ventola e dai consiglieri Ignazio Zullo, Renato Perrini, Luigi Manca, a cui si affiancherà Giannicola De Leonardis. 

Il percorso di collaborazione tra i due Gruppi - ricorda una nota - è partito l'anno scorso quando, ad Atreju, Giorgia Meloni ha aperto ad altre realtà politiche affini a Fratelli d'Italia e ha trovato l'adesione immediata del leader di Direzione Italia, Raffaele Fitto. Il lavoro in parallelo delle due forze politiche si è compiuto, a tutti i livelli, nelle sedi istituzionali sui territori, nelle mozioni, nell'opposizione ferma al governo regionale, nelle iniziative politiche e nelle competizioni elettorali. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“La collaborazione ha dato buoni frutti -dichiarano il coordinatore regionale di FdI Erio Congedo e quello di DIT Francesco Ventola-, è giunto il momento di suggellarla con la confluenza ufficiale di cui daremo comunicazione nella prossima seduta del Consiglio regionale. Con i colleghi di DIT c'è l'armonia giusta per portare avanti il programma di Fratelli d'Italia e per sostanziare le iniziative del partito sia a livello nazionale sia a livello locale. Il prossimo obiettivo è mandare a casa Michele Emiliano”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il professor Lopalco ottimista sull'epidemia: "La prima ondata pandemica del covid-19 si è spenta"

  • "Se mi riprendi ti butto a mare": giornalista e operatore Rai aggrediti sul lungomare mentre filmavano gli assembramenti

  • Vieni a ballare in Puglia: verso la riapertura delle discoteche all'aperto

  • Superbonus al 110%, ristrutturare casa a costo zero: chi può richiedere la detrazione e quali lavori effettuare

  • Quattordici marittimi della Costa Crociere ricoverati per covid ad Acquaviva: "Tutti asintomatici"

  • Coronavirus, al via i test sierologici gratuiti per l'indagine nazionale: 27 i Comuni della provincia di Bari coinvolti

Torna su
BariToday è in caricamento