Dura pochi mesi il mandato da sindaco a Corato: Pasquale D'Introno si dimette

L'annuncio attraverso un post sui social dell'ex primo cittadino:"Garantisco così alla città nuove soluzioni". Ora ha 20 giorni per l'eventuale ritiro

È durata pochi mesi l'esperienza da sindaco di Pasquale d'Introno, eletto primo cittadino a maggio scorso nel comune di Corato. Al termine del Consiglio comunale, ha presentato ufficialmente le dimissioni, annunciando la sua scelta anche con un messaggio sui social: "Scrivo a voi miei concittadini per comunicari la mia decisione a presentare le dimissioni da Sindaco di questa città a me cara". Così si apre il post, con Introno che poi aggiunge "È a voi che scrivo affinché possiate comprendere la mia sofferta decisione a compiere questo passo al fine di garantire alla nostra Corato nuove e migliori soluzioni rispetto alla situazione che si è creata".

Ora l'ex primo cittadino ha 20 giorni per cambiare idea, altrimenti si aprirà una nuova stagione politica nel comune barese

Potrebbe interessarti

  • 8 trucchi per togliere le pieghe sui vestiti senza usare il ferro da stiro

  • Le tignole mangiano il guardaroba: i rimedi per eliminarle dal nostro armadio

  • La Tiella di Patate Riso e Cozze

  • Bocca in fiamme per il peperoncino? I rimedi per togliere il bruciore

I più letti della settimana

  • Annega in mare a Metaponto, muore mamma 26enne residente nel Barese. Salva la figlia di 6 anni

  • Auto si ribalta all'altezza di una rotatoria, 32enne barese muore in provincia di Milano

  • "Le urla, poi quel bimbo adagiato sugli scogli: in quel momento abbiamo pensato solo a ciò che potevamo fare"

  • Scomparso da due giorni a Modugno: 52enne ritrovato senza vita

  • Tentato omicidio Gesuito in zona Cecilia, arrestato il boss Andrea Montani: "Agì per vendicare morte del figlio"

  • Ragazzo di 17 anni trovato morto in casa a Monopoli, decesso per cause naturali. Indaga la Polizia

Torna su
BariToday è in caricamento