"Distacco della retina a Ferragosto, nessuna struttura disponibile per l'urgenza: ragazzo costretto a operarsi a Verona"

Il caso denunciato dal consigliere pentastellato Mario Conca: il giovane sarebbe stato costretto a recarsi a Verona per essere operato: "In Puglia niente urgenze a Ferragosto"

"A Ferragosto niente urgenze in Puglia. Ragazzo con distaccamento della retina costretto ad andare a Verona". La denuncia arriva dal consigliere regionale del M5S Mario Conca, che in una nota riferisce di un episodio, accaduto lo scorso 9 agosto ad un giovane.

"Nessun ospedale pugliese, tra quelli contattati è stato disponibile per l’urgenza - racconta Conca - sono tutti in ferie e il consiglio è stato quello di tornare dopo il 25 agosto. Peccato che se non si interviene immediatamente sulla retina, preferibilmente entro le 48 ore, si rischia di perdere la vista". "Poco tempo per cercare un professionista libero nelle strutture pugliesi e cliniche private quasi tutte chiuse - prosegue il racconto - e non resta che chiamare un ospedale di Verona. Il ricovero viene programmato d'urgenza il giorno 10 agosto e il ragazzo operato il 12".

>>> LA REPLICA DELLA ASL: "FALSO, INTERVENTI ESEGUITI REGOLARMENTE" <<<

"Per Emiliano la sanità pugliese è tra le migliori in Italia? Peccato che nella realtà sia completamente diverso e ai cittadini non rimanga altro che sperare di non ammalarsi a Ferragosto", attacca l'esponente pentastellato. "Per fortuna tutto è andato per il meglio. Santa mobilità passiva - ironizza il pentastellato- e l’ulteriore conferma che la sanità tanto raccontata da Emiliano non esiste: invece, purtroppo, esiste un sistema sempre più precario in cui a rimetterci sono naturalmente i pazienti. La sanità è per sua natura 24 ore al giorno e 7 giorni su 7, 365 giorni all’anno".


 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nonnina fortunata a Bari: 90enne si aggiudica 200mila euro al Gratta e Vinci

  • Coronavirus, caso sospetto a Bari: accertamenti su paziente ricoverata al Policlinico, rientrava dalla Cina

  • Ludovica volata via a soli 18 anni, il Ministero le concede il diploma alla memoria: "Una borsa di studio in suo onore"

  • La dea bendata bacia anche Rutigliano: sbancato il gratta e vinci, fortunato si aggiudica 2 milioni di euro

  • Tenta di attraversare con le sbarre in chiusura, auto resta bloccata al passaggio a livello

  • "Da qui non esci vivo", imprenditore vittima d'estorsione legato e minacciato per una denuncia: arrestato 'U can'

Torna su
BariToday è in caricamento