La corsa dei baresi per il Parlamento Europeo: ultime ore per depositare le liste

Pattuglia poco folta di candidati in corsa per l'assemblea continentale: dal centrodestra al centrosinistra fino al Movimento 5 Stelle, i nomi in campo per entrare tra i 17 eletti del Sud Italia

La corsa per Bruxelles e Strasburgo comincerà ufficialmente da domani e per i partiti sono ore frenetiche, dedicate a completare e depositare, entro le 20, le liste per le Elezioni Europee del prossimo 26 maggio. Nell grande elenco di candidati che aspirano ad entrare nell'assemblea continentale c'è anche una piccola pattuglia di baresi sparsa tra i vari partiti, tenendo conto del fatidico numero di 17 europarlamentari (Brexit permettendo) spettanti alla circoscrizione Italia meridionale, composta da Puglia, Campania, Basilicata, Calabria, Abruzzi e Molise.

Le candidature del centrodestra

Un'elezione non facile poiché richiede decine di migliaia di voti e un impegno costante su tutto il territorio del Sud, non fermandosi al proprio 'orticello' locale. Chi potrebbe eleggere i suoi primi europarlamentari meridionali è la Lega: il partito guidato da Matteo Salvini punta a un buon risultato confidando proprio nel traino del leader, iscritto come capolista anche al Sud. Il Carroccio barese sarà rappresentato dall'avvocato Antonella Lella, da sempre impegnata nell'ambito del centrodestra in città. Un solo candidato di punta del territorio, al momento, anche per la lista unica di Fratelli d'Italia e Direzione Italia: a tentare la corsa per l'Europarlamento sarà il deputato Marcello Gemmato. In serata si conosceranno, invece, i nomi della lista di Forza Italia, impegnata a risolvere la questione della possibile discesa in campo della vicepresidente della Camera, Mara Carfagna, che in queste ore sta provocando malumori all'interno del partito e possibili ripercussioni sulla composizione dell'elenco in Puglia.

Pd, centrosinistra e M5S

Dall'altra parte, invece, tutto è praticamente deciso: il Partito Democratico proporrà Nicola Brienza, imprenditore barese da anni attivo in Cina. Doppia sfida, invece, per la lista della Sinistra che vedrà l'europarlamentare uscente Eleonora Forenza correre assieme all'ex sindaco di Molfetta, Paola Natalicchio. Nomi baresi anche per le altre due compagini più piccole del centrosinistra: Italia in Comune e + Europa in campo, nella lista unitaria con il sindaco di Bitonto e vicecoordinatore nazionale di IiC, Michele Abbaticchio, e l''assessore regionale e consigliere comunale barese Alfonso Pisicchio. Due, invece, i nomi del Movimento Cinque Stelle che ha composto le liste attraverso il voto degli iscritti e le scelte del capo politico Luigi Di Maio, ratificate sulla piattaforma Rousseau: capolista sarà la professoressa dell'Università di Bari (brindisina di nascita) Chiara Maria Gemma. A lei si affiancherà Alberto De Giglio, già responsabile della comunicazione in Puglia del Movimento.

Potrebbe interessarti

  • Le tignole mangiano il guardaroba: i rimedi per eliminarle dal nostro armadio

  • Lattosio e intolleranza: come riconoscere i sintomi

  • Bocca in fiamme per il peperoncino? I rimedi per togliere il bruciore

  • Dolce al palato e ricco di proprietà: i benefici del fico

I più letti della settimana

  • "Le urla, poi quel bimbo adagiato sugli scogli: in quel momento abbiamo pensato solo a ciò che potevamo fare"

  • Scomparso da due giorni a Modugno: 52enne ritrovato senza vita

  • Schianto in autostrada al rientro dalle vacanze: muore uomo di Bitritto, grave la moglie

  • Weekend del 24 e 25 agosto: tutti gli eventi a Bari e provincia

  • Tentato omicidio Gesuito in zona Cecilia, arrestato il boss Andrea Montani: "Agì per vendicare morte del figlio"

  • Da Bari a Casamassima per rapinare una farmacia, ma la polizia è sulle loro tracce: colpo sventato, tre in manette

Torna su
BariToday è in caricamento