Santeramo, D'Ambrosio al lavoro: "Onerosi gli impegni, vuote le casse comunali"

Il neo sindaco traccia un quadro degli impegni da affrontare nel primo periodo del suo mandato: lo sforzo di tener fede agli impegni presi in campagna elettorale; il dissesto finanziario del Comune "per un pasticcio avviato" da chi lo ha preceduto

“Intensissima giornata di lavoro trascorsa per la maggior parte a Bari”; è ciò che scrive Michele D’Ambrosio, sindaco di Santeramo in Colle, sulla sua bacheca facebook.  Lo scorso 2 Aprile durante una chiacchierata con Baritoday  il primo cittadino, allora candidato per il Partito Democratico, ci elencava tra le sue priorità di governo, la questione ambientale: “innanzitutto faremo fronte ad una situazione emergenziale- diceva- ovvero a tutte le zone rovinate del nostro territorio a causa delle sversamento dei rifiuti e in generale di sostanze inquinanti”.

Ieri  presso la Corte d'Appello di Bari ha chiesto al Presidente della stessa di dissequestrare il sito dove sono state sversate sostanze tossiche per procedere con  la caratterizzazione.  Non appena verrà effettuato  il carotaggio del sottosuolo ovvero la verifica della tipologia delle sostanze presenti, sarà  presentato un progetto di bonifica  alla Regione con il relativo finanziamento.

Un problema che invece sembra mettere in seria difficoltà la neoeletta Amministrazione riguarda la ristrutturazione della Casa di Riposo. Il  cofinanziamento tra Comune e Regione Puglia di  1 milione e 200 mila euro  avviato dai governanti  precedenti rischia di devastare ancor più le casse comunali già in dissesto. Come scrive lo stesso D’ Ambrosio “non solo il Comune deve garantire il cofinanziamento, ma deve anche garantire la gestione dei prossimi anni per almeno 600 mila Euro all'anno!”. E allora la domanda sorge spontanea:  “come li garantiamo?”.

 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Blitz della Finanza a Bari, raffica di arresti e sequestri: smantellato traffico di armi e droga dall'Albania

  • Grave incidente tra due auto: morti un uomo e una donna. Deceduto anche il loro cagnolino

  • Traffico di droga e armi dall'Albania, quindici arresti a Bari: i nomi

  • Allarme bomba in piazza Moro, trovato borsone sospetto: l'area è stata transennata

  • Fulmine colpisce aereo Ryanair, odissea per i passeggeri del Bari-Londra: partiti con 10 ore di ritardo

  • Le orecchiette di Bari vecchia finiscono sul New York Times: in prima pagina il "crimine della pasta"

Torna su
BariToday è in caricamento