Elezioni, M5S è secondo al Pdl. Michele Cannito: "Un successo straordinario"

Giornalista e attivista di Beppe Grillo, parla del risultato conseguito in città durante le elezioni politiche appena concluse. "Ormai i politici sono carcasse che camminano"

“C’è aria di rinnovamento, di cambiamento e lo dicono i numeri: siamo la prima forza politica alla Camera dei deputati, ad Altamura siamo secondi. Un successo straordinario”. Così Michele Cannito, giornalista e attivista del M5S altamurano, seguace di Beppe Grillo da oltre vent’anni, parla dei risultati conseguiti dal movimento durante la tornata elettorale appena conclusa.

In città hanno votato in 39.500 ed escludendo 405 schede bianche e 1009 schede ritenute nulle, il 29, 35% ha votato M5S alla Camera dei deputati e il 27, 89% su 33.002 voti validi lo ha preferito anche al Senato. In poche parole i grillini si sono attestati secondi immediatamente dopo il Popolo della Libertà che ha vinto in entrambe le Camere. “In realtà-dice Michele Cannito-hanno perso entrambe le ex maggiori forze politiche della città perché hanno perso circa il 15% del consenso rispetto alle ultime consultazioni amministrative”. Il M5S è un fatto nuovo, dice, ha portato rinnovamento nel Paese e ha stravolto il linguaggio e le “pratiche” usuali dei partiti tradizionali che adesso sono chiamati a porsi degli interrogativi e a fare una sorta di revisione. "Innanzitutto- continua- non ci è servito un centesimo per fare la campagna elettorale è bastata la rete e l’attivismo di ognuno di noi”. Un movimento fatto di programmi e non di persone; è questa una marcata differenza, secondo quanto spiega, rispetto ai partiti esistenti. “Se non condividi il nostro programma vai fuori, non puoi far parte di M5S”. Non è dittatura, aggiunge, ma è fare l’interesse della nazione e non dei governanti. “Non esistono alleanze per noi, non esistono accordi precostituiti e pre elettorali perché questa è spartizione. Esiste un programma fatto di diversi punti, ed esiste una domanda: siete d’accordo?”. Così funziona, garantisce, così come funzionerà in Parlamento. Con ogni probabilità il M5S sarà uno dei gruppi politici all’interno del prossimo consiglio comunale; tra meno di due anni Altamura sarà chiamata a decidere per il rinnovo dell’amministrazione cittadina. “Qual è il programma per la città?”. “C’è ancora tempo-risponde- ma le innovazioni che proporremo sono le stesse che abbiamo proposto a livello nazionale: agricoltura a Km 0, Rifiuti Zero, Acqua Pubblica per esempio”.

“Ormai i politici-conclude-sono carcasse che camminano. In città il Pd è in discesa libera, il Pdl è più radicato ma sta perdendo terreno. Grillo, invece, è il primo politico d’Europa. Un comico”.

Potrebbe interessarti

  • Abitano tra le vostre lenzuola, lo sapevate? Sono gli acari della polvere

  • Come pulire il vetro del forno: i consigli per eliminare lo sporco ostinato

  • Puntura di medusa: cosa fare e...cosa non fare

  • Piscine all'aperto a Bari e dintorni: quali e dove sono

I più letti della settimana

  • Moto prende fuoco dopo l'impatto con un'auto: giovane centauro muore sulla Statale 16

  • Assalto armato a furgone portavalori sull'A14, scoperto il covo della banda: refurtiva recuperata, due arresti

  • Schianto sulla ex provinciale 54 vicino al Nuovo San Paolo: auto sul guardrail, un morto

  • Morto dopo scontro auto-moto sulla statale 16, sui social il dolore per Fabio: "Eri speciale, ora sei il nostro angelo"

  • Schianto in Tangenziale, almeno un ferito: auto si ribalta, coinvolto pulmino. Traffico in tilt e rallentamenti

  • "Mio figlio pestato in spiaggia", l'appello di un papà sui social: "Chi sa qualcosa ci aiuti"

Torna su
BariToday è in caricamento