Fiera del Levante, Alfonso Pisicchio (Centro Democratico): “Perché non fare di un’area più o meno grande della fdl il quartiere delle istituzioni cittadine?”

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di BariToday

"Ogni anno l'amministrazione comunale spende circa 2 milioni di euro per il pagamento dei canoni di locazione destinati agli assessorati e agli uffici comunali". Ad annunciarlo il vice sindaco nonché assessore al bilancio del Comune di Bari Alfonso Pisicchio che propone: "Perché non destinare gli sforzi economici della città verso una struttura come la Fiera del Levante che tanto ha dato ai baresi e che ora vive un momento particolarmente delicato? Sarebbe un'operazione utile alla ripresa dell'ente fieristico - del quale tra l'altro il Comune è socio - e nel contempo porterebbe vantaggi immediati al centro cittadino, decongestionando le arterie principali e favorendo anche la ripresa del commercio, sebbene su quest'ultimo tema siano tante altre le cose da fare". Pisicchio, esponendo questa sua idea del "quartiere istituzionale" all'interno della Fiera del Levante, lancia un appello alla Regione Puglia affinché la prenda in considerazione e la faccia propria. Un invito ovviamente esteso a tutte le istituzioni cittadine.

Torna su
BariToday è in caricamento