Inchiesta Sanità: sì della Giunta del Senato all'arresto di Tedesco

La decisione nella tarda serata ieri. Hanno votato a favore dell'arresto 8 senatori del Pd, un esponente dell'Idv e uno dell'Udc. Spaccato il Pdl, con due senatori leghisti che hanno scelto di non votare

La relazione di Alberto Balboni del Pdl, che respingeva la richiesta di arresto del senatore Alberto Tedesco avanzata dai pm della Procura di Bari, è stata bocciata dalla Giunta delle immunità del Senato.
Decisivi i voti dei senatori del Pd, lo stesso partito di Tedesco: a votare contro il respingimento della richiesta sono stati infatti 8 senatori del Partito democratico, un esponente dell'Idv e uno dell'Udc. Spaccato invece il Pdl, che già dalla mattinata di ieri si era detto contrario all'arresto del senatore pugliese. A far andare sotto la maggioranza la decisione di non partecipare al voto di due senatori leghisti, Sandro Mazzatorta e Giovanni Torri.

Nelle ore precedenti al voto, il relatore del Pdl Alberto Balboni aveva chiaramente comunicato l'intenzione della maggioranza di opporsi alla richiesta d'arresto, pur riconoscendo che, al contrario di quanto più volte denunciato dal senatore Tedesco, non c'è fumus persecutionis nelle carte trasmesse dai pm di Bari. Per il Pdl, tuttavia, i reati imputati al senatore non sarebbero stati di una gravità tale da giustificare la misura cautelare.
Diametralmente opposta la posizione del Pd, che pur non avendo assunto una posizione ufficiale fino a poco prima del voto, ha ritenuto di non doversi sostituire ai giudici, essendo stata appunto accertata l'assenza di intenzioni persecutorie da parte della Procura di Bari.

Con il voto in Giunta di ieri, però, anche la posizione del Pdl è cambiata. Ora il verdetto della Giunta passerà al vaglio dell'aula del Senato, che dovrà decidere se convalidare o meno la decisione. A questo proposito il capogruppo del Pdl, Maurizio Gasparri, ha fatto sapere che il suo partito non parteciperà al voto, limitandosi ad assicurare il numero legale. Sarà dunque lo stesso Partito democratico a decidere sul destino di Alberto Tedesco, il quale in una dichiarazione di ieri ha fatto sapere che chiederà all'aula di votare a favore dell'arresto, perchè non è sua intenzione scappare dal processo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, tre nuovi casi in Puglia: due sono in provincia di Bari. Non si registrano decessi

  • Pesce e molluschi non tracciati pronti per la vendita: chiuso stabilimento ittico a Bari, scattano sanzioni salate

  • Spari nel bar affollato dopo la lite in strada, preso 32enne: era anche ricercato per traffico di droga

  • Tre nuovi casi di Coronavirus in Puglia: un contagio registrato in provincia di Bari

  • Vento forte e rischio temporali, maltempo in arrivo anche sul Barese

  • Traffico di droga, spaccio e auto rubate: blitz dei carabinieri nel Barese, sei arresti

Torna su
BariToday è in caricamento