Via libera all'internalizzazione del personale 118 e Cup: la Regione dà l'ok, "ora Asl procedano rapidamente"

Le linee guida approvate dalla giunta regionale. L'assessore allo Sviluppo economico Borraccino: "Presupposti amministrativi e normativi ci sono tutti". Emiliano: "Diamo finalmente dignità a lavoratori essenziali del nostro sistema sanitario"

La giunta regionale approva le linee guida "in materia di organizzazione e gestione delle società in house delle Aziende e degli Enti del Sistema Sanitario pugliese" Un passaggio importante che, come spiega l'assessore regionale allo Sviluppo economico Mino Borraccino, rappresenta "l’ultimo atto indispensabile di competenza della Regione Puglia per consentire alle ASL di procedere celermente con l’internalizzazione dei lavoratori di Cup, servizi informatici, 118 e altri servizi fondamentali per il funzionamento del nostro Sistema Sanitario".

Che cosa prevedono le linee guida

Con la delibera approvata ieri, 19 giugno, il governo regionale ha aggiornato le Linee Guida già approvate nel novembre scorso, recependo le osservazioni formulate dalle organizzazioni sindacali e condivise, negli incontri delle scorse settimane, anche con i vertici delle ASL e delle SanitàService. "In particolare - spiega ancora Borraccino - le novità riguardano la possibilità di internalizzare anche i lavoratori impegnati nella manutenzione del verde pubblico oltre a quelli del trasporto da e per le strutture oncologiche, in modo da coinvolgere quanti più lavoratori possibile in questo percorso. Altri aspetti molto importanti riguardano, da un lato, l’applicazione della clausola sociale in modo da consentire alla platea storica dei precari che da tempo attendono questa opportunità, di essere stabilizzati, e, dall’altro, l’attivazione di processi di riqualificazione professionale al fine di salvaguardare l’occupazione del personale Sanitàservice già occupato in attività dirette di tutela della salute. Il tutto senza dimenticare la scelta di fondamentale importanza di applicare, per i lavoratori internalizzati e stabilizzati, il contratto della sanità privata (AIOP), con indiscutibili vantaggi per i soggetti interessati che potranno beneficiare di significative maggiorazioni salariali". "Ora - spiega ancora Borraccino - spetta alle ASL procedere con la massima celerità e determinazione con le internalizzazioni attraverso le società in house “Sanitàservice”. I presupposti normativi, regolamentari e amministrativi ci sono tutti, grazie all’impegno della Regione Puglia, e ogni ritardo sarebbe davvero incomprensibile".

La soddisfazione di Emiliano: "Finalmente dignità a lavoratori essenziali"

"Finalmente - ha commentato su Fb il presidente della Regione, Michele Emiliano - diamo dignità a lavoratori essenziali del sistema sanitario pugliese che hanno il compito di soccorrere le persone nei momenti di emergenza, e di fare le prenotazioni per le visite e gli esami necessari a tutelare la salute dei pugliesi. Questo provvedimento - ha concluso il governatore - costituisce l’ennesima grande rivoluzione del sistema sanitario pugliese negli ultimi anni".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Allegati

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Mamma e figlio rischiano di annegare per il mare agitato: militare barese si getta in acqua e li salva

  • 2000 euro a 60mila pugliesi: 'Start' dalla Regione a partite iva, lavoratori autonomi e professionisti a basso reddito

  • Pesce e molluschi non tracciati pronti per la vendita: chiuso stabilimento ittico a Bari, scattano sanzioni salate

  • Lutto nel mondo dello spettacolo: addio a Teodosio Barresi, protagonista de LaCapaGira

  • Al ristorante e in auto, stop al distanziamento per congiunti e 'frequentatori abituali': la Regione allenta le restrizioni

  • Violento scontro tra moto e suv: grave centauro, trasportato in codice rosso al Policlinico

Torna su
BariToday è in caricamento