Irregolarità alle primarie Pd, anche Bari nel mirino di Striscia la Notizia

Votanti senza tessera elettorale o che riescono a votare in più seggi: nel servizio mandato in onda dalla trasmissione di Canale 5 le irregolarità rilevate anche a Bari

Ammessi a votare anche senza tessera elettorale, iscritti online di cui non si trova traccia, elettori che riescono a votare anche in più seggi: sono le irregolarità denunciate in un servizio di Striscia la Notizia andato in onda ieri e relativo alle primarie Pd dell'8 dicembre. Tra le città italiane finite nel mirino degli inviati della trasmissione di Canale 5, che si sono presentati "in incognito" ai seggi spacciandosi per elettori, anche la città di Bari, in cui sono stati riscontrati alcuni casi di 'elusione' del regolamento.

GUARDA IL SERVIZIO ANDATO IN ONDA SU STRISCIA LA NOTIZIA


 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Violenza sessuale sul treno per Bari, blocca con la forza studentessa e la palpeggia: arrestato mentre era sul lungomare

  • Violenta rissa a Bari, volano calci e pugni in strada: arrestati studente universitario e due trentenni

  • Donna trovata morta in casa a Bari: l'allarme lanciato dai parenti, era deceduta da un mese

  • Scontri tra tifosi baresi e leccesi in autostrada a Cerignola: veicoli in fiamme

  • Spaventoso incidente sul lungomare di Bari: Lancia sbanda e travolge otto auto, 4 cassonetti e un cartellone pubblicitario

  • Il Miulli eccellenza della chirurgia cardiaca: unico centro pugliese a sperimentare il 'MitraClip' per la valvola mitrale

Torna su
BariToday è in caricamento