Irregolarità alle primarie Pd, anche Bari nel mirino di Striscia la Notizia

Votanti senza tessera elettorale o che riescono a votare in più seggi: nel servizio mandato in onda dalla trasmissione di Canale 5 le irregolarità rilevate anche a Bari

Ammessi a votare anche senza tessera elettorale, iscritti online di cui non si trova traccia, elettori che riescono a votare anche in più seggi: sono le irregolarità denunciate in un servizio di Striscia la Notizia andato in onda ieri e relativo alle primarie Pd dell'8 dicembre. Tra le città italiane finite nel mirino degli inviati della trasmissione di Canale 5, che si sono presentati "in incognito" ai seggi spacciandosi per elettori, anche la città di Bari, in cui sono stati riscontrati alcuni casi di 'elusione' del regolamento.

GUARDA IL SERVIZIO ANDATO IN ONDA SU STRISCIA LA NOTIZIA


 

Potrebbe interessarti

  • ''U scazzecappetìte'': sapete cos'è?

  • Cos'è la Malmignatta e cosa fare in caso di morso

  • Come tenere puliti e privi di germi e batteri i bidoncini della spazzatura

  • Forno a microonde, quali sono i reali rischi per la salute?

I più letti della settimana

  • Si sottopone a operazione per dimagrire, madre 35enne muore dopo bendaggio gastrico alla clinica Mater Dei

  • Punta la pistola contro universitari e pretende di parcheggiare: "Toglietevi da lì", paura per 3 ragazzi a San Pasquale

  • Il quartiere Libertà piange Fransua: cordoglio e messaggi di ricordo sui social

  • Da Giovinazzo a Fesca trasportata dal mare mosso: gabbia per l'allevamento pesci recuperata dalla Guardia Costiera

  • Dal gioco d'azzardo alle estorsioni agli imprenditori: la mappa dei racket dei clan in città

  • In arrivo un'altra ondata di maltempo: allerta arancione per martedì, previsti temporali e grandine

Torna su
BariToday è in caricamento