Emiliano pronto al bis in Regione: la corsa verso il 2020 parte da largo Albicocca

Domenica la kermesse tra la gente intitolata 'Con Emiliano, per la Puglia', in vista delle Primarie: il via dalle 10. Nella piazzetta si alterneranno le anime del centrosinistra (non solo del Pd)

Sarà largo Albicocca, la caratteristica piazzetta di Bari Vecchia, ad ospitare l'avvio della campagna elettorale con la quale domenica 20 ottobre il governatore pugliese, Michele Emiliano, cercherà la riconferma alle Regionali del 2020. Una kermesse tra la gente intitolata 'Con Emiliano, per la Puglia', al via dalle 10: nella piazzetta si alterneranno le anime del centrosinistra (non solo del Pd) che lo sosterranno, in vista delle Primarie del 12 gennaio in cui Emiliano dovrà vedersela con Elena Gentile e Leonardo Palmisano. A luglio scorso, il presidente della Giunta aveva scelto proprio largo Albicocca per la festeggiare i suoi 60 anni tra focaccia e altre specialità baresi.  

L'evento di domenica arriva a pochi giorni dalle inchiesta sulla sul sistema 'SanitàService' della procura di Foggia che ha portato all'arresto del consigliere regionale de I Popolari, Napoleone Cera, e di suo padre, l'ex deputato Udc Angelo Cera. Emiliano era indagato, assieme all'assessore pugliese al Welfare, Salvatore Ruggeri, per uno dei filoni dell'inchiesta, quello su un presunto 'scambio elettorale' per la nomina di un commissario dell'Asp di Chieuti. Il gip, ieri, ha rigettato la misura cautelare chiesta dai magistrati, poichè non vi sono prove per dimostrare le accuse. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Rapina finisce nel sangue a Bari: vittima si rifiuta di consegnare il denaro, accoltellato alla gola e alle gambe

  • Maltempo in arrivo e allerta arancione sul Barese: scuole chiuse in alcuni Comuni

  • Maxi operazione dei carabinieri tra Bari e Altamura: 50 arresti tra capi clan e affiliati, scacco matto ai D'Abramo-Sforza

  • Carabiniere in auto con la cocaina, sorpreso dai colleghi durante un controllo: arrestato

  • Sangue e lacrime sulle strade del Barese: vittime perlopiù giovanissime, per gli incidenti stradali si muore di più

  • Ramo si spezza per il forte vento e lo investe in pieno: un morto nel Barese

Torna su
BariToday è in caricamento