Maggioranza in subbuglio al Municipio V, tre consiglieri Pd contro il presidente: "Frattura consumata da tempo"

De Stasio, Noviello e Lauro criticano Moretti. La goccia che avrebbe fatto traboccare il vaso sull'approvazione delle linee programmatiche del Welfare: "Presidente sotto scacco di una nuova Maggioranza"

Santo Spirito

"La frattura nella Maggioranza" del Municipio V di Palese, Santo Spirito e Catino  "si consuma da tempo su punti di vista politici sul modo di amministrare la cosa pubblica": si spacca sempre di più la coalizione a sostegno di Giovanni Moretti all'interno dell'istituzione che amministra da vicino le istanze dei quartieri marinari a nord di Bari. Una maggioranza nella quale 3 consiglieri del Pd criticano la gestione Moretti che ha aperto anche a esponenti delle opposizioni tra "pezzi dei Democratici, un consigliere di Fi e l'ex candidato presidente del centrodestra" e in cui si utilizzano spesso "convocazioni di consigli d'urgenza". La goccia che avrebbe fatto traboccare il vaso riguarderebbe l'approvazione delle linee programmatiche del Welfare: "Le proposte della II Commissione non sono state prese in considerazione in assemblea" attaccano i consiglieri De Stasio, Noviello e Lauro "dove é arrivata una proposta completamente difforme, non pattuita con la Commissione, né in conferenza presidenti né in una capogruppo né in alcun confronto. Si prende atto  - aggiungono - solo delle volontà del presidente e probabilmente della nuova maggioranza che ha creato. Tutto questo a spese dei cittadini per il lavoro di commissione (costato alla cittadinanza) divenuto carta straccia in meno di 24 ore". 

"Ci auguriamo - proseguono i tre esponenti del Pd - che nei tavoli di coalizione venga scelta una figura diversa per le prossime amministrative, molto più indipendente e non sotto scacco delle logiche della vecchia politica, ma soprattutto che non lasci ad altri consiglieri le veci del ruolo. Vigileremo - concludono - affinché le regole vengano rispettate agendo per vie amministrative e nel pieno rispetto di esse".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Rapina finisce nel sangue a Bari: vittima si rifiuta di consegnare il denaro, accoltellato alla gola e alle gambe

  • Maltempo in arrivo e allerta arancione sul Barese: scuole chiuse in alcuni Comuni

  • Maxi operazione dei carabinieri tra Bari e Altamura: 50 arresti tra capi clan e affiliati, scacco matto ai D'Abramo-Sforza

  • Sangue e lacrime sulle strade del Barese: vittime perlopiù giovanissime, per gli incidenti stradali si muore di più

  • Carabiniere in auto con la cocaina, sorpreso dai colleghi durante un controllo: arrestato

  • Ramo si spezza per il forte vento e lo investe in pieno: un morto nel Barese

Torna su
BariToday è in caricamento