Lutto nel mondo della politica, scomparso l'onorevole Giuseppe Di Vagno

91 anni, figlio del deputato socialista Giuseppe Di Vagno, ucciso dai fascisti a Mola nel 1921, è stato deputato del Psi dal 1963 al 1983 e due volte sindaco di Conversano

Mondo della politica in lutto per la scomparsa dell'on. Giuseppe Di Vagno. Figlio del deputato socialista Giuseppe Di Vagno (di cui portava lo stesso nome), assassinato dai fascisti a Mola il 25 settembre 1921 dopo un comizio, Di Vagno è stato uno dei protagonisti della Prima Repubblica.

Nato a Conversano il 31 gennaio 1922, Giuseppe Di Vagno è stato per due volte sindaco della sua città. Deputato del Psi dal 1963 al 1983, è stato più volte eletto sottosegretario (Cassa del Mezzogiorno, Industria e commercio, Protezione civile). È stato inoltre presidente dell’Isveimer dal 1983 al 1993. Di Vagno jr. è stato sempre considerato un importante punto di riferimento per un’intera generazione di giovani attivi in politica come socialisti.

IL CORDOGLIO DEL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO REGIONALE INTRONA - “Piango l’uomo, ricordo il politico esemplare, saluto il Socialista, non dimenticherò il Maestro dal quale ho tanto imparato nelle battaglie politiche per difendere il mondo del lavoro e far crescere il Paese”. “Sinceramente e personalmente addolorato”, il presidente del Consiglio regionale della Puglia, Onofrio Introna, ha espresso a nome dell'intero consiglio regionale il cordoglio  per la  scomparsa dell’on. Giuseppe Di Vagno, “deputato socialista, uomo di governo, meridionalista convinto, sempre e solo al servizio della sua Terra”.

Potrebbe interessarti

  • Cos'è la Malmignatta e cosa fare in caso di morso

  • Come tenere puliti e privi di germi e batteri i bidoncini della spazzatura

  • Forno a microonde, quali sono i reali rischi per la salute?

  • ''La Uascèzze''

I più letti della settimana

  • Domatore ucciso dalle tigri, la titolare del circo: "Non è stato sbranato, ferita accidentale"

  • Punta la pistola contro universitari e pretende di parcheggiare: "Toglietevi da lì", paura per 3 ragazzi a San Pasquale

  • Il quartiere Libertà piange Fransua: cordoglio e messaggi di ricordo sui social

  • Da Giovinazzo a Fesca trasportata dal mare mosso: gabbia per l'allevamento pesci recuperata dalla Guardia Costiera

  • In arrivo un'altra ondata di maltempo: allerta arancione per martedì, previsti temporali e grandine

  • Dal gioco d'azzardo alle estorsioni agli imprenditori: la mappa dei racket dei clan in città

Torna su
BariToday è in caricamento