Emergenza incendi in città, il M5S richiama l'amministrazione: "Fate rispettare l'ordinanza di pulizia dei terreni"

La nota della consigliera pentastellata Alessandra Simone. L'ordinanza prevede che entro il 15 giugno i proprietari oppure i gestori eseguano le operazioni di pulizia dei fondi privati

Continua l'azione della politica per la prevenzione degli incendi nei terreni nell'area di Bari. Da parte della consigliera municipale Alessandra Simone è infatti partita la richiesta alle Ripartizioni competenti e all'Amiu di provvedere entro i termini previsti, agli interventi necessari nelle aree di proprietà comunale.

La pentastellata ha chiesto alle Ripartizioni e all'Amiu di far rispettare l'ordinanza del 29 maggio 2017, che invita "i proprietari e conduttori e/o gestori a qualsiasi titolo di fondi rustici, terreni e aree di qualsiasi natura e loro pertinenze, incolti e/o abbandonati, ad eseguire entro il 15 giugno, le necessarie opere di difesa passiva, di prevenzione antincendio, mediante pulizia dei suddetti siti, provvedendo alla rimozione di erba secca, sterpaglie, residui di vegetazione ed ogni altro materiale infiammabile al fine di tutelare l’incolumità e l’igiene pubblica". 

Ordinanza che ad oggi non tutti rispettano, ricorda la consigliera, poiché "ci sono ancora molti terreni incolti, comunali e non, che versano in situazione di abbandono. E ciò sta già arrecando gravi danni all'ambiente, alla salubrità dell'aria e alla pubblica incolumità". La Simone ha poi richiesto al Comune copia delle relazioni dettagliate e del calendario delle attività di Amiu per lo sfalcio delle erbe su suoli comunali non recintati e non piantumati, nonchè copia del nuovo contratto di servizio, "che pare non sia stato ancora definito - conclude - nonostante le numerose sollecitazioni di questi anni".

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (2)

  • Anche in via Francesco Troccoli ad oggi non è stata fatta una pulizia di erbacce

  • speriamo che si diano una mossa

Notizie di oggi

  • Economia

    Mercato del lunedì tra disagi e affari in calo, l'ipotesi trasferimento prende forma: "A breve incontro con gli operatori"

  • Cronaca

    Voragine in viale Orazio Flacco: operai al lavoro, senso unico alternato per le auto

  • Cronaca

    Semafori intelligenti per altri 81 incroci cittadini: "Tecnologici, funzionali e più resistenti"

  • Attualità

    Le sparano in volto, rendendola cieca: i volontari salvano per strada 'Carabina'

I più letti della settimana

  • Aggredisce un 24enne sull'autobus e per strada con un'ascia: panico nel quartiere Marconi

  • Due giovani baresi conquistano Brooklyn con i panzerotti: "All'inizio conoscenti e amici erano scettici"

  • Noicattaro, maltrattamenti su bimbi autistici: arrestate quattro educatrici di un centro di riabilitazione

  • Allarme bomba all'Ikea: scattano le verifiche, carabinieri sul posto

  • "Un contributo per gli amici detenuti": estorcono denaro a imprenditore, in manette quattro del clan Strisciuglio

  • Bari sotto shock: morto l'ex attaccante biancorosso Philemon Masinga

Torna su
BariToday è in caricamento