Verso le Primarie per le Regionali 2020, nel centrosinistra tre possibili sfidanti per il governatore Emiliano

Gli aspiranti candidati Elena Gentile e Fabiano Amati per il Pd, nonché il sociologo Leonardo Palmisano, sono in queste ore impegnati a raggiungere la quota di 5mila firme per partecipare alla consultazione

Si va verso una possibile corsa a 4 per le Primarie del centrosinistra che designeranno il candidato presidente alle Regionali di Puglia 2020: domani sera, infatti, scadrà il termine per depositare le 5mila firme necessarie per l'iscrizione. La sfida al presidente uscente Michele Emiliano vedrà come probabili avversari Elena Gentile e Fabiano Amati per il Pd, nonché il sociologo Leonardo Palmisano, in queste ore impegnati a raggiungere la quota per la partecipazione.

Sul palco dell'Hotel parco dei Principi di Bari  domenica prossima, saliranno esponenti della 'società civile' e non politici, con cui comporre il programma di governo nel corso dell'evento 'Puglia Next 2025': in quell'occasione saranno svelati ufficialmente i nomi dei candidati in corsa per le Primarie di gennaio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Rapina finisce nel sangue a Bari: vittima si rifiuta di consegnare il denaro, accoltellato alla gola e alle gambe

  • Maltempo in arrivo e allerta arancione sul Barese: scuole chiuse in alcuni Comuni

  • Sangue e lacrime sulle strade del Barese: vittime perlopiù giovanissime, per gli incidenti stradali si muore di più

  • Ramo si spezza per il forte vento e lo investe in pieno: un morto nel Barese

  • Crollano calcinacci dal cavalcavia della SS16, danni alle auto: tratto chiuso al traffico

  • Punito e ucciso per uno 'sgarro' nello spaccio: condanna a dieci anni per l'omicidio di Vessio

Torna su
BariToday è in caricamento