Primarie Pd, a Bari prima Ventricelli. Decaro al secondo posto

La candidata 26enne sostenuta dai giovani democratici supera anche il capogruppo regionale del Pd, dato tra i favoriti. Ma rispetto alle precedenti primarie cala l'affluenza

primar

Le primarie delle donne e dei giovani. Si potrebbero sintetizzare così i risultati scaturiti dalle urne all'indomani delle primarie del Pd per i parlamentari.

I RISULTATI - A Bari la sorpresa si chiama Liliana Ventricelli. Studentessa in Giurisprudenza, 26 anni, di Altamura, la candidata sostenuta dai Giovani democratici ha raccolto a Bari e provincia 3.612 voti, piazzandosi al primo posto e superando anche il 42enne capogruppo regionale del Pd Antonio Decaro, secondo con 3.424 voti. A seguire, il sindaco di Adelfia Antonacci e il deputato uscente Dario Ginefra. Non molto soddisfacenti invece i risultati per il fratello del sindaco, Alessandro Emiliano, ottavo dietro Grassi, Servodio e Campanelli.

L'AFFLUENZA - Tra i dati relativi al voto di ieri da segnalare, quello sull'affluenza, in netto calo rispetto alle precedenti primarie. Alle ore 17 di ieri a Bari e provincia avevano votato 15.003 elettori, contro i 22.050 del 2 dicembre.

Ecco tutti i risultati per Bari e provincia:

risultati-2

Potrebbe interessarti

  • Perchè le zanzare pungono proprio te?

  • C'era una volta la 'Cialdèdde'

  • Come tenere puliti e privi di germi e batteri i bidoncini della spazzatura

  • ''La Uascèzze''

I più letti della settimana

  • Violento nubifragio si abbatte su Bari: grandine e forte pioggia, disagi dal centro alle periferie

  • Nubifragio nella notte in città, tromba d'aria a Torre a Mare: danni alle barche e ai locali della piazzetta

  • Domatore ucciso dalle tigri, la titolare del circo: "Non è stato sbranato, ferita accidentale"

  • Furti di auto nei park & ride e nei parcheggi degli ospedali: i nomi dei 6 arrestati

  • Rischio acquazzoni estivi nel Barese, la Protezione civile lancia l'allerta meteo gialla

  • "Due minuti per un furto", presa banda di ladri d'auto: colpi nei park&ride e negli ospedali

Torna su
BariToday è in caricamento