Primarie centrosinistra, a Bari e provincia Bersani sfiora il 72%

Fermo al 28% lo sfidante Renzi. Le operazioni di voto per il ballottaggio si sono volte senza problemi. Ma l'affluenza è stata più ridotta rispetto al primo turno: -9.611 votanti nel barese

Il secondo turno delle primarie del centrosinistra segna anche a Bari e provincia il trionfo di Pier Luigi Bersani. Al ballottaggio il segretario del Pd, che nel primo turno aveva preso meno voti del governatore e leader di Sel Nichi Vendola, ha conquistato il 71,8% dei consensi (74% nella città di Bari). Fermo al 28,2% il sindaco di Firenze Matteo Renzi.

In città e in provincia le operazioni di voto si sono svolte senza particolari disagi e problemi, anche se l'affluenza, alta in mattinata, è gradualmente calata nel corso della giornata, attestandosi ad una percentuale più bassa rispetto al primo turno. A Bari hanno votato 9611 persone in meno. Nel primo turno, infatti, i votanti furono 40779, mentre ieri gli elettori alle urne sono stati 31168.

PRIMO TURNO: TUTTI I RISULTATI
 

 

 

dati puglia-2. Nel primo turno, infatti, i votanti furono 40779, mentre ieri gli elettori alle urne sono stati 31168.

 

 

 

Primarie Pd: i risultati definitivi per Bari e provincia

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Grave incidente tra due auto: morti un uomo e una donna. Deceduto anche il loro cagnolino

  • Blitz della Finanza a Bari, raffica di arresti e sequestri: smantellato traffico di armi e droga dall'Albania

  • Alla guida senza patente e con addosso eroina, non si ferma all'alt della polizia: inseguimento da film in Tangenziale

  • Traffico di droga e armi dall'Albania, quindici arresti a Bari: i nomi

  • Fulmine colpisce aereo Ryanair, odissea per i passeggeri del Bari-Londra: partiti con 10 ore di ritardo

  • Le orecchiette di Bari vecchia finiscono sul New York Times: in prima pagina il "crimine della pasta"

Torna su
BariToday è in caricamento