Primo maggio, la Cgil ricorda Giuseppe Di Vittorio

Nella piazzetta Sant'Anselmo a Bari vecchia, luogo in cui sorgeva la vecchia Camera del Lavoro, sarà scoperta una pietra d'inciampo per ricordare la difesa della sede dell'associazione, guidata da Di Vittorio, dall'assalto fascista del '22

Una pietra d'inciampo per ricordare Giuseppe Di Vittorio e la sua difesa della storica sede della Camera del Lavoro a Bari vecchia dall'assalto delle squadre fasciste il primo agosto del 1922.

Con questa iniziativa la Cgil Bari, insieme alla Cgil Puglia, al Comune di Bari, all’ANPI (Associazione Nazionale Partigiani d’Italia) e all’IPSAIC (Istituto Pugliese per la Storia dell’Antifascismo e dell’Italia Contemporanea), celebra domani la festa del Primo maggio, ricordando, a 90 anni di distanza, l'eroico atto di resistenza compiuto da Di Vittorio e da cittadini e lavoratori con la scopertura della pietra d’inciampo nella piazzetta Sant'Anselmo, luogo in cui sorgeva la vecchia Camera del Lavoro.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Questo il programma della manifestazione:

- ORE 9 inizio celebrazioni con concerto bandistico che partendo dal monumento ai caduti sul lavoro in Piazza Garibaldi, percorrerà C.rso Vittorio Emanuele per arrivare nel centro storico di Bari.

- ORE 11, nella scuola Diomede Fresa, (piazzetta sant’Anselmo), nei pressi della Basilica di San Nicola, si svolgerà il convegno dal titolo “90 anni di resistenza in difesa del lavoro e della democrazia”. Interverranno: Baldina Di Vittorio, presidente associazione Giuseppe Di Vittorio, Carlo
Ghezzi, presidente Fondazione Di Vittorio, Pasquale Martino dell’Anpi Puglia, Vito Antonio Leuzzi direttore Ipsaic, Gianni Forte Segretario Generale Cgil Puglia, Giuseppe Gesmundo Segretario Generale Cgil Bari. In apertura esibizione del gruppo Fabularasa, e a seguire l’attore Ivan Dell’Edera interpreterà stralci del discorso di Di Vittorio del 1952 che fa riferimento all’avvenimento

- ORE 12.20 scopertura della pietra d’inciampo (nella piazzetta Sant’Anselmo, davanti alla scuola materna Diomede Fresa) alla presenza delle autorità

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il professor Lopalco ottimista sull'epidemia: "La prima ondata pandemica del covid-19 si è spenta"

  • "Se mi riprendi ti butto a mare": giornalista e operatore Rai aggrediti sul lungomare mentre filmavano gli assembramenti

  • Vieni a ballare in Puglia: verso la riapertura delle discoteche all'aperto

  • Superbonus al 110%, ristrutturare casa a costo zero: chi può richiedere la detrazione e quali lavori effettuare

  • Quattordici marittimi della Costa Crociere ricoverati per covid ad Acquaviva: "Tutti asintomatici"

  • Coronavirus, al via i test sierologici gratuiti per l'indagine nazionale: 27 i Comuni della provincia di Bari coinvolti

Torna su
BariToday è in caricamento