Amtab, il sindaco Emiliano risponde a distanza al presidente Di Matteo

Su Facebook la risposta a distanza del sindaco al presidente dell'Amtab, che ieri ha annunciato di aver iniziato uno sciopero della fame per protesta. Oggi in conferenza stampa Di Matteo spiegherà le ragioni del suo gesto

"Do atto ad Antonio Di Matteo di aver provato a prendere il controllo dell'Amtab, ma con altrettanta sincerità devo dirgli che i risultati non sono stati sufficienti. Ed in questo giudizio non c'è affatto un giudizio negativo sulla sua persona. Lo invito dunque a non dar corso allo sciopero della fame che non avrebbe alcun senso ed alcun destinatario".

Arriva ancora una volta a mezzo Facebook la risposta del sindaco Emiliano all'iniziativa di protesta annunciata ieri dal presidente dell'Amtab Antonio Di Matteo. Il Presidente dell'azienda di trasporto pubblico locale spiegherà stamattina in conferenza stammpa le ragioni del suo gesto, ma si ipotizza che la sua protesta sia legata alla decisione, annunciata da Emiliano nei giorni scorsi, di voler sostituire i vertci dell'azienda e anche alle dichiarazioni rilasciate dal sindaco in un'intervista a Repubblica, nel quale il primo cittadino denunciava la presenza di infiltrazioni mafiose all'interno dell' azienda.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Violenza sessuale sul treno per Bari, blocca con la forza studentessa e la palpeggia: arrestato mentre era sul lungomare

  • Incidente a Bari, schianto all'incrocio: auto finisce fuori strada e abbatte semaforo

  • Spaventoso incidente sul lungomare di Bari: Lancia sbanda e travolge otto auto, 4 cassonetti e un cartellone pubblicitario

  • Incidente sul lungomare di Bari: auto si ribalta e finisce accanto al marciapiede

  • Bari, una scoperta affascinante tra i maestosi palazzi dell’elegante quartiere murattiano e le vie della città nuova

  • Tragedia a Bitritto, colto da malore nel suo negozio: muore commerciante

Torna su
BariToday è in caricamento