Regionali, Italia Viva ribadisce il 'no' a Emiliano. L'attacco di Bellanova: "Al Sud serve una nuova classe dirigente"

Il ministro dell'Agricoltura: "No a Emiliano è no al peggiore notabilato meridionale". E Renzi annuncia per la campagna elettorale un 'tour' in camper che toccherà le regioni al voto: "In Puglia sarò con la Bellanova"

Da una parte Emiliano (vincitore delle primarie del centrosinistra) con i partiti che lo sostengono, dall'altra Italia Viva di Renzi, pronta ad incassare il sostegno di Azione di Calenda e Più Europa. Trovare un punto di incontro, convergere su un unico candidato per le Regionali, al momento sembra del tutto impossibile. Ancora di più alla luce delle dichiarazioni che arrivano da Roma, dove si tiene l'assemblea nazionale di Italia Viva.

Non lesina critiche al governatore uscente il ministro dell'Agricoltura, la salentina Teresa Bellanova. Voci la vorrebbero proprio come la candidata che Italia Viva sarebbe pronta a schierare contro Emiliano, anche se nelle scorse settimane è stato lo stesso Renzi a escludere l'ipotesi. "Al Sud non serve il reddito di cittadinanza, serve un progetto. Al Sud serve una nuova classe dirigente e quando diciamo no a Emiliano, non diciamo no a una persona ma diciamo no al peggiore notabilato meridionale", ha detto Bellanova parlando all'assemblea di Italia Viva. 

Un 'no' ripetuto da più parti: "Servono candidati vincenti. In Puglia, Emiliano è perdente. Mi vengono in mente anche le Marche nulla contro Ceriscioli ma, se si sa che perde, perché insistere? Ci sono tante altre soluzioni", ha affermato Ettore Rosato di Italia Viva.

Intanto, dalla stessa assemblea romana, Renzi ha annunciato un 'tour' in camper che toccherà le regioni chiamate al voto: "Domani - ha detto il leader di IV - parte il primo camper di Italia Viva. Il primo perché ne vorrei 6, uno per ogni regione dove si vota, per tornare in mezzo alla gente e in Puglia sarò nel camper con Bellanova".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Violenza sessuale sul treno per Bari, blocca con la forza studentessa e la palpeggia: arrestato mentre era sul lungomare

  • Incidente a Bari, schianto all'incrocio: auto finisce fuori strada e abbatte semaforo

  • Spaventoso incidente sul lungomare di Bari: Lancia sbanda e travolge otto auto, 4 cassonetti e un cartellone pubblicitario

  • Incidente sul lungomare di Bari: auto si ribalta e finisce accanto al marciapiede

  • Bari, una scoperta affascinante tra i maestosi palazzi dell’elegante quartiere murattiano e le vie della città nuova

  • Tragedia a Bitritto, colto da malore nel suo negozio: muore commerciante

Torna su
BariToday è in caricamento