Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La guerra del ticket nel centrodestra. Altieri sicuro: "Io vicepresidente. Forse Meloni pensava a quello ospedaliero"

L'ex deputato, poi, ribadisce: "Abbiamo unito il centrodestra che per 15 anni è stato diviso, facendo un atto di responsabilità e coraggio. Bisogna ringraziare Matteo Salvini e tutti gli uomini e le donne della Lega, il centrodestra va unito"

 

"Sono onorato che Matteo Salvini abbia indicato me per la vicepresidenza. Forse la Meloni immaginava il ticket ospedaliero. Sono il portabandiera di questo progetto e sarò il vicepresidente della Regione perché la Lega è il primo partito in Italia e in Puglia": così Nuccio Altieri ha risposto alle domande dei giornalisti, al termine dell'appuntamento di Foggia con Matteo Salvini (giunto alla fine di una due giorni pugliese con incontro anche a Bari). sulla polemica dopo le parole della leader di Fratelli d'Italia, due giorni fa, nel corso della presentazione di Raffaele Fitto candidato presidente pugliese.

Meloni, infatti, aveva spiegato che "non si è mai parlato di ticket" tra Fitto e Altieri seppur confermando la scelta della Lega per il ruolo da vicepresidente nella possibile futura Giunta regionale di centrodestra. L'ex deputato, poi, ribadisce: "Abbiamo unito il centrodestra che per 15 anni è stato diviso, facendo un atto di responsabilità e coraggio. Bisogna ringraziare Matteo Salvini e tutti gli uomini e le donne della Lega, il centrodestra va unito, Altieri farà il vice con Fitto presidente. Sono contento se tutti i partiti del centrodestra crescano. Dobbiamo avere un Consiglio regionale rinnovato. Faremo delle ottime liste, molto forti. La Lega eleggerà consiglieri nuovi. Con Fitto ci siamo sentiti per scambiarci un reciproco in bocca al lupo. Il nostro avversario si chiama Michele Emiliano ed è rappresentato dai ritardi della Sinistra". 

Potrebbe Interessarti

Torna su
BariToday è in caricamento