Il centrodestra scioglie i nodi per le Regionali di Puglia 2020: è Fitto il candidato presidente, battuto Altieri

Il nome è stato ufficializzato dopo il vertice risolutivo a Roma tra i leader della coalizione, Silvio Berlusconi per Forza Italia, Giorgia Meloni per Fratelli d'Italia e Matteo Salvini per la Lega

Il nodo, dopo settimane di battaglia interna, è stato finalmente sciolto: sarà Raffaele Fitto a guidare la coalizione di centrodestra alle prossime Regionali di Puglia a settembre 2020. Il nome dell''europarlamentare e già governatore dal 2000 al 2005, proposto in quota Fratelli d'Italia, è stato ufficializzato dopo il vertice risolutivo a Roma tra i leader della coalizione, Silvio Berlusconi per Forza Italia, Giorgia Meloni per Fratelli d'Italia e Matteo Salvini per la Lega.

L'attesa fumata bianca è arrivata grazie alla composizione del puzzle di candidature che comprendeva, tra le altre regioni, anche Marche, Campania e Toscana. Salvo sorprese, dunque, dovrebbe terminare il confronto tra Fitto e l'ex parlamentare barese della Lega, Nuccio Altieri, nome messo in ballo dal Carroccio nelle scorse settimane. Una scelta, in conrapposizione a Fitto, che aveva portato anche alla spaccatura interna tra i leghisti pugliesi, con una parte pronta 'giocare la partita' con la lista Sud in Testa: ""Il centrodestra  - spiegano Berlusconi, Meloni e Salvini in una nota - ha individuato la squadra migliore per vincere le elezioni nelle Regioni che andranno al voto a settembre e, soprattutto, portare il buongoverno in quelle che oggi sono male amministrate dalla sinistra". Fitto, dunque, si aggiunge agli altri candidati in corsa, assieme al governatore uscente Michele Emiliano (centrosinistra): Ivan Scalfarotto (Italia Viva - Più Europa-  Azione), Antonella Laricchia (M5S) e Mario Conca.

Fitto: "Orgoglioso della responsabilità"

L'europarlamentare ha commentato con soddisfazione l'investitura: “La decisione dei leader di Forza Italia, Lega e Fratelli d’Italia - dice -  costituisce per me motivo di orgoglio e al contempo sento su di me la grande responsabilità di aver riunito le forze politiche in un’unica proposta diversamente da quanto è avvenuto in passato. Ringrazio Silvio Berlusconi, Matteo Salvini per la fiducia accordatami, e Giorgia Meloni, alla quale, insieme a tutta la classe dirigente di Fratelli d’Italia, rivolgo un particolare ringraziamento per la lungimiranza dimostrata e per aver creduto nella mia candidatura a Presidente della Regione Puglia fin dal primo momento. Il centrodestra è maggioranza naturale nel Paese e, ritengo, a maggior ragione nella nostra Puglia. La forte coesione delle tre forze politiche principali costituisce, dunque, un punto fondamentale dal quale partire per costruire una proposta di forte cambiamento, che riaccenda nei pugliesi la speranza di una migliore qualità della vit"a.

“Ora tocca a noi - aggiunge Fitto -  l’onere e l’onore di rappresentare le diverse sensibilità presenti nella nostra comunità: dobbiamo lavorare tutti insieme, facendo tesoro proprio della ritrovata unità, per riportare la nostra amata Puglia ad essere terra di opportunità e di sviluppo. In particolare, dobbiamo lavorare per restituire dignità a settori strategici della nostra Regione: non sprecheremo neppure un euro dei Fondi Europei fondamentali per la costruzione di un programma di sviluppo coerente e credibile rivolto a tutti i nostri agricoltori, commercianti, imprenditori e artigiani dei diversi settori, in modo particolare a quelli del settore turistico-alberghiero, professionisti e titolari di Partite Iva, In un contesto di straordinaria emergenza sanitaria e socio-economica derivante dal Covid, il nostro obiettivo è ridare valore a parole come Sanità, Welfare, Famiglia, Ambiente, Trasporti e a tutti coloro che non hanno mai avuto nessun tipo di opportunità” conclude Fitto.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

(aggiornato ore 18)

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Mamma e figlio rischiano di annegare per il mare agitato: militare barese si getta in acqua e li salva

  • 2000 euro a 60mila pugliesi: 'Start' dalla Regione a partite iva, lavoratori autonomi e professionisti a basso reddito

  • Pesce e molluschi non tracciati pronti per la vendita: chiuso stabilimento ittico a Bari, scattano sanzioni salate

  • Lutto nel mondo dello spettacolo: addio a Teodosio Barresi, protagonista de LaCapaGira

  • Al ristorante e in auto, stop al distanziamento per congiunti e 'frequentatori abituali': la Regione allenta le restrizioni

  • Violento scontro tra moto e suv: grave centauro, trasportato in codice rosso al Policlinico

Torna su
BariToday è in caricamento