Costi della politica, la Regione taglia: i consiglieri saranno cinquanta

Domani in aula la modifica statutaria che porterà a 50 più il presidente eletto i componenti del Consiglio regionale. E il controllo delle spese sarà affidato ad un collegio di revisori dei conti

Riduzione del numero dei consiglieri regionali da 70 a 50 (più il presidente eletto) entro il 2015 e introduzione del collegio dei revisori dei conti. Dal palazzo di via Capruzzi si cerca di dare delle risposte concrete alle polemiche sui costi della politica che da giorni divampano a livello nazionale e locale.

E così, dopo la decisione del governatore Vendola di ridurre di 50mila euro all'anno il proprio stipendio, è arrivato oggi l'annuncio del presidente del Consiglio regionale Onofrio Introna. “Porteremo domani in Aula, in prima lettura, la modifica statutaria con la riduzione del plenum dell’Assemblea a 50 componenti più il presidente eletto. Inoltre, introdurremo nello Statuto il collegio dei revisori dei conti, che valuteranno i bilanci regionali”.

La decisione è arrivata al termine della riunione dei capigruppo con il presidente della Regione Nichi Vendola e gli assessori alla sanità Ettore Attolini e all’ecologia Lorenzo Nicastro, convocata questa mattina per prendere in esame il regolamento di valutazione del danno sanitario  delle attività industriali nelle aree a rischio ambientale, che la Giunta regionale si appresta ad adottare. “In questa occasione – ha spiegato il presidente del Consiglio - oltre a prendere atto dell’importante  provvedimento, legato evidentemente all’emergenza Ilva, abbiamo ritenuto di anticipare il percorso approvativo della modifica statutaria per la riduzione dei consiglieri, argomento urgente già all’esame degli organi consiliari, com’è noto”.

REGIONI A CONFRONTO - In Puglia i consiglieri regionali sono attualmente 70. La discussione per la riduzione dei seggi era già partita nell'estate 2011, portando in un primo momento al taglio di 10 poltrone (da 70 a 60). La Puglia è tra le Regioni con il maggior numero di consiglieri, lo stesso di Trentino Alto Adige e Lazio (71). A superare la nostra regione soltanto la Lombardia (80 consiglieri), la Sardegna (80) e la Sicilia (90).

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bari 'spartita' tra 11 clan, la mappa della malavita in città e in provincia: "Panorama in continua evoluzione"

  • Trema la terra nel Barese: scossa di terremoto ad Alberobello

  • Sete da cammello e notte insonne dopo aver mangiato la pizza: perchè succede?

  • Nonnina fortunata a Bari: 90enne si aggiudica 200mila euro al Gratta e Vinci

  • Addio a Mimmo Lerario, scomparso lo storico chef del ristorante Ai 2 Ghiottoni

  • Traffico di droga, blitz della polizia: smantellata organizzazione transnazionale italo-albanese

Torna su
BariToday è in caricamento