Riduzione degli stipendi dei parlamentari, raccolta firme anche a Bari

Fino al 27 luglio presso l'ufficio elettorale del Comune in via Cairoli sarà possibile firmare per il referendum promosso dal partito Unione popolare

Raccolte firme anche a Bari per il referendum per chiedere la riduzione dello stipendio dei parlamentari. La raccolta delle sottoscrizioni è stata promossa dal partito Unione popolare ed è finalizzata ad abrogare parzialmente la legge n. 1261/65 sulla determinazione delle indennità spettanti ai membri del Parlamento e, in particolare, mira ad abolire la diaria.

Sarà possibile firmare per il referendum fino al prossimo 27 luglio, recandosi presso gli uffici della ripartizione Servizi demografici - ufficio elettorale, in via Cairoli 2, dal lunedì al venerdì, dalle ore 8 alle 13 e il martedì anche nel pomeriggio dalle ore 15 alle 17.30, muniti di documento di riconoscimento.

Potrebbe interessarti

  • ''U scazzecappetìte'': sapete cos'è?

  • Cos'è la Malmignatta e cosa fare in caso di morso

  • 7 consigli per eliminare il cattivo odore delle ascelle

  • Animali domestici: le regole da rispettare se vivi in un condominio

I più letti della settimana

  • Si sottopone a operazione per dimagrire, madre 35enne muore dopo bendaggio gastrico alla clinica Mater Dei

  • Punta la pistola contro universitari e pretende di parcheggiare: "Toglietevi da lì", paura per 3 ragazzi a San Pasquale

  • Battiti Live a Bari, svelato il cast: ecco chi sarà sul palco per il gran finale

  • Dal gioco d'azzardo alle estorsioni agli imprenditori: la mappa dei racket dei clan in città

  • Furbetti del cartellino all'ospedale San Giacomo di Monopoli: i nomi dei 13 arrestati

  • Assenteismo all'ospedale San Giacomo di Monopoli: scatta il blitz, 13 arresti e decine di indagati

Torna su
BariToday è in caricamento