Salvini a Bari, stoccata ad Emiliano: "Governo regionale senza fiducia, fossi in lui mi dimetterei"

Il leader della Lega ha incontrato sostenitori e giornalisti nel capoluogo pugliese, alla vigilia del secondo giro di consultazioni per il nuovo governo

"Fossi Emiliano tirerei le conclusioni di un'amministrazione regionale che ormai non ha più la fiducia di niente e nessuno, e mi dimetterei". Il leader della Lega, Matteo Salvini, ha espresso la sua opinione sul governatore pugliese in un incontro a Bari con i giornalisti e i parlamentari pugliesi del Carroccio. Salvini ha poi aggiunto: "Vogliamo liberare la Regione Puglia, e quindi milioni di pugliesi, dal malgoverno della sinistra che prima con Vendola e oggi con Emiliano tira a campare combinando disastri". "C'è una situazione allarmante di ordine pubblico in alcuni territori della provincia di FoggIa e di Bari, c'è una gestione pessima - ha aggiunto - per quanto riguarda la sanità in Puglia, con presidi che chiudono invece di crescere. Insomma fossi Emiliano tirerei le conclusioni".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Non credo il Presidente della Republica conferirà incarichi a caso"

Il leader leghista ha fotografato la situazione del governo regionale, secondo il suo punto di vista: "Vedo che Emiliano perde pezzi costantemente, cerca di mettere toppe - ha detto  - raccattando gente di qua e di la' e non penso che sia serio nei confronti dei cittadini che lo hanno eletto". Sulla vigilia del secondo giro di consultazioni per la formazione del nuovo governo, Salvini è chiaro: "Non penso che il Presidente della Repubblica conferirà incarichi a caso a qualcuno che non ha una maggioranza ed oggi noi non l'abbiamo. Pur rispettando l'autonomia del Presidente lo escludo. Ho perfettamente consapevolezza del fatto che non ho la maggioranza alla Camera ed al Senato. Fra 10 o 15 giorni magari - ha concluso Salvini - sarà diverso, oggi però non chiederei un incarico per non concludere nulla".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Mamma e figlio rischiano di annegare per il mare agitato: militare barese si getta in acqua e li salva

  • 2000 euro a 60mila pugliesi: 'Start' dalla Regione a partite iva, lavoratori autonomi e professionisti a basso reddito

  • Lutto nel mondo dello spettacolo: addio a Teodosio Barresi, protagonista de LaCapaGira

  • Duemila euro per 60mila pugliesi: bando 'Start', da domani sarà possibile presentare domanda

  • Si schianta con l'auto e subisce un'emorragia, soccorsa da ambulanza di passaggio: "Salva per un presentimento"

  • Sfrecciano con l'auto sulla Statale 16: nel bagagliaio un monopattino del Comune di Bari, quattro denunciati per furto

Torna su
BariToday è in caricamento