Oltre 1500 firme per chiedere "più sicurezza" a Santo Spirito: Agorà deposita petizione in Prefettura

"Totale assenza di vigilanza" in piazza San Francesco, " reati predatori ed insicurezza dei cittadini che percepiscono nelle ore serali" alla base della raccolta firme nel quartiere

"Totale assenza di vigilanza" in piazza San Francesco, " reati predatori ed insicurezza dei cittadini che percepiscono nelle ore serali": è quanto ha riferito l'associazione 'Agorà', stamane, nell'incontro avuto in Prefettura dopo aver depositato una petizione popolare con oltre 1500 firme raccolte negli scorsi mesi. L'obiettivo è quello di chiedere maggiore sicurezza nel territorio: "Ad oggi - spiega il consigliere comunale Michele Picaro (Fi) - la musica non è cambiata si è arrivati addirittura ad assistere all’impossibilità di poter far giocare i bambini ai pochi giochi ludici presenti in piazza San Francesco per la prepotenza di alcuni bulletti, nella totale assenza di vigilanza".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Positivo al Coronavirus, viola la quarantena ed esce per fare la spesa: barese beccato dai carabinieri

  • Come proteggersi dal contagio del ''Coronavirus'': le mascherine, i disinfettanti e le abitudini igieniche

  • Tragedia a Bari: scende per ritirare la frutta, cade a terra e muore. "La versione dell'infarto non convince i figli"

  • Party di compleanno per i 18 anni nonostante i divieti coronavirus: in casa arriva la Polizia, scattano multe salatissime

  • Primo decesso per Coronavirus a Modugno, il dolore del sindaco Magrone: "Una sconfitta di tutti"

  • Emergenza Coronavirus, 131 nuovi casi in Puglia. Otto morti in un giorno nel Barese

Torna su
BariToday è in caricamento