Sciopero generale, la protesta dei precari della Regione

I rappresentanti dei 280 precari della Regione Puglia hanno spiegato in conferenza stampa le ragioni della loro adesione allo sciopero indetto dalla CGIL: "Siamo vittime di una battaglia politica tra governo e Regione"

Oggi sarà giornata di mobilitazione anche per i lavoratori precari della Regione Puglia, 280 dipendenti con contratti a tempo determinato e a progetto in scadenza nei prossimi mesi. Al centro della conferenza stampa di ieri, in cui i rappresentanti dei precari hanno spiegato le ragioni della loro adesione allo sciopero indetto dalla CGIL, la recente decisione della Corte costituzionale, che ha dichiarato illegittima la legge n.10/2010, varata dal Governo regionale per rinnovare i contratti dei consulenti assunti per la gestione dei progetti realizzati con fondi europei.

La sentenza della Consulta ha reso quindi ancora più complicata la situazione dei 280 lavoratori interessati, che difficilmente vedranno rinnovato il proprio contratto di lavoro. E proprio ieri su questo punto si era espresso il capogruppo di Sel in Consiglio regionale, Michele Losappio, auspicando un serio impegno del Consiglio regionale per garantire la stabilizzazione dei dipendenti con contratto in scadenza. Ma per i precari le promesse non sono più sufficienti: la sensazione è quella di essere le vittime di una battaglia politica più grande che vede contrapporsi il governo nazionale e la Regione Puglia a colpi di ricorsi alla Corte costituzionale. E ai precari pesa ancora di più di non aver diritto a nessun riconoscimento per un lavoro, come quello da loro svolto, che ha permesso alla Regione di beneficiare di ben 6 milioni di euro di fondi europei grazie ai progetti messi a punto e realizzati proprio dai consulenti assunti con i contratti a tempo determinato.

I precari si sono quindi rivolti direttamente al presidente della Regione Vendola affinchè si impegni seriamente a trovare una soluzione per loro. Intanto oggi scenderanno in piazza e sfileranno in corteo con lo striscione ‘Precari della Regione Puglia’.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia nel Barese, ragazzino di 12 anni muore soffocato da una mozzarella

  • Coronavirus, tre nuovi casi in Puglia: due sono in provincia di Bari. Non si registrano decessi

  • Pesce e molluschi non tracciati pronti per la vendita: chiuso stabilimento ittico a Bari, scattano sanzioni salate

  • Spari nel bar affollato dopo la lite in strada, preso 32enne: era anche ricercato per traffico di droga

  • Tre nuovi casi di Coronavirus in Puglia: un contagio registrato in provincia di Bari

  • Vento forte e rischio temporali, maltempo in arrivo anche sul Barese

Torna su
BariToday è in caricamento