Rifiuti in città, Emiliano contro l'Amiu: "Ne ho piene le scatole"

Il sindaco su Facebook riporta una segnalazione dei cittadini sullo stato di degrado del giardino di piazza Garibaldi e commenta: "Se non mi verranno offerte giustificazioni all'Amiu ne vedranno delle belle"

Emiliano contro l'Amiu. A pochi giorni dalla presentazione del nuovo servizio di gestione e manutenzione dei giardini pubblici, affidato in maniera congiunta ad Amiu e Multiservizi, il sindaco di Bari punta il dito contro gli operatori della municipalizzata. E lo fa condividendo su Facebook una segnalazione ricevuta dai cittadini: "I cittadini - scrive il sindaco - mi dicono che il giardino Garibaldi oggi faceva schifo. Io ne ho piene le scatole dell'Amiu e dei cittadini che non puliscono. Se non mi verranno offerte giustificazioni all'Amiu ne vedranno delle belle".

Le parole del sindaco sono chiare: la colpa è dell'Amiu, ma anche dei cittadini incivili, e bastano a scatenare una serie di commenti e segnalazioni sulle situazioni di degrado e sporcizia che si ripetono in diversi punti della città,  e non soltanto nelle zone più periferiche. C'è chi incolpa l'Amiu, chi i vigili che non sorvegliano abbastanza, chi invece loda quei pochi operatori ecologici che fanno con impegno il proprio mestiere. E a chi fa notare al sindaco che l'Amiu è una municipalizzata, e che quindi lui avrebbe tutto il potere di azzerarne i vertici, Emiliano risponde: "è esattamente quello che ho già fatto. ma non basta. Di fronte ai continui abusi dei cittadini servirebbe uno spazzino per cittadino".

Potrebbe interessarti

  • Estate 2019 tra cibo e cultura: sagre, festival e manifestazioni di Bari e provincia

  • Spaghettata di San Giovanni: tradizione e semplicità in pochi ingredienti

  • Bari Wireless: come navigare gratuitamente su Internet con un proprio PC portatile o smartphone

  • Menta, pepe di Cayenna, aglio e altri rimedi naturali per allontanare le formiche

I più letti della settimana

  • Assalto armato a furgone portavalori sull'A14, scoperto il covo della banda: refurtiva recuperata, due arresti

  • Si avvicina all'auto e tenta di portar via un bimbo di 5 anni: bloccato dai carabinieri

  • Da Bari a Savona con camera da letto, pensili e bici sul tetto dell'auto: fermato automobilista nel Modenese

  • Tornano le aperture serali dei mercati settimanali: a luglio e agosto bancarelle al calar del sole

  • Dopo il bagno a Pane e Pomodoro, la brutta sorpresa: "Sparita la borsetta con soldi e cellulare"

  • Scontro sulla statale 16: quattro veicoli coinvolti, traffico rallentato in direzione sud

Torna su
BariToday è in caricamento