Canili, M5S convoca sindaco in commissione Trasparenza: "Costi eccessivi per lo smaltimento degli animali deceduti"

Il consigliere Mangano chiede al primo cittadino e al dirigente della Ripartizione Ambiente di fare chiarezza sui costi del servizio: "A Bari costa 900 euro, altrove 150"

Presunti "sprechi" nel servizio di ritiro e incenerimento dei cani che muoiono nei canili comunali. Il M5S convoca sindaco e dirigente della Ripartizione Ambiente in commissione Trasparenza per chiedere di fare chiarezza "su una situazione che - afferma in una nota il consigliere comunale Sabino Mangano - sembra conclamarsi come una nuova sprecopoli comunale e pugliese". 

"A seguito di confronto con 2 associazioni di volontariato (ACA Onlus e UGDA Ufficio Garante Diritti Animali) e successiva audizione in Commissione Trasparenza, abbiamo acquisito una serie di informazioni sulla gestione dei canili ed importante documentazione relativa al centro di costo del servizio di ritiro ed incenerimento dei resti dei nostri amici a 4 zampe che purtroppo cessano di vivere nei canili comunali", spiega Mangano. "Se in provincia si spendono mediamente tra gli 80,00 ed i 150,00 euro, a Bari si spendono circa 900,00 euro per ritiro, trasporto e smaltimento anche per singolo animale (servizio a carico di AMIU Puglia e appaltato ad azienda terza)" continua Mangano "un divario che sembra non avere alcuna valida motivazione considerando le carte in nostro possesso".

Il M5S Bari ritiene inoltre che dalle alcune analisi siano emerse anche "criticità relative al censimento dei microchip dei cani "comunali" in quanto ad oggi esistono database diversi non collegati tra loro (ovvero quello dell'ASL e quello del Comune)".
 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Card prepagate e varchi per accedere al Moi, novità dal 1° aprile: "Stop ai contanti e agli abusivi"

  • Attualità

    VIDEO | Da Lisbona a Gerusalemme per portare un messaggio di pace, Bruno Dias: "Voglio dare il meglio al mondo"

  • Attualità

    L'ex mercato di San Pio ridotto a discarica: Amiu al lavoro per la pulizia

  • Attualità

    Nuovi luci a led per il quartiere Libertà: in via Dante e Manzoni i primi interventi

I più letti della settimana

  • Chicco è tornato a casa: ritrovato il cagnolino rubato insieme ad un'auto

  • Nuova ferrovia Bari-Torre a Mare, da domani e fino al 2020 i lavori in Tangenziale: deviazioni a Japigia

  • Violenta rissa per strada armati di ascia e pistola: arrestati sei giovani a Rutigliano

  • L'Università di Bari al top in Italia: giudizio positivo dall'Anvur, "stesso voto della Bocconi"

  • Rutigliano, scoppia rissa in strada: giovane ferito

  • '"Cercasi comparse di origine africana", tre giorni di casting per il nuovo film di Checco Zalone: già 150 partecipanti

Torna su
BariToday è in caricamento