Primarie, Vendola scioglie le riserve e ufficializza la candidatura

L'annuncio del leader di Sel rimbalza su Twitter: "Cancellare il Monti bis e trasformare le primarie in una svolta per il Paese. Accetto la sfida per vincerla"

Nichi Vendola scioglie le riserve: parteciperà alla primarie del centrosinistra. L'annuncio del governatore pugliese e leader di Sel rimbalza su Twitter e sugli altri social network: "Cancellare il Monti bis e trasformare le primarie, da faida del PD a svolta per il Paese. - scrive Vendola su Twitter - Sabato a Ercolano accetto la sfida: per vincerla".

A metà settembre il leader di Sel aveva preso tempo circa la sua candidatura, dicendo di voler prima fare chiarezza sulla situazione giudiziaria (quella relativa al rinvio a giudizio per abuso d'ufficio in una delle inchieste sulla sanità).  Inoltre Vendola aveva lasciato intendere che si sarebbe fatto da parte se le primarie si fossero trasformate in una sfida interna al Partito democratico. Un punto di vista, quello di Vendola, che alla luce di quanto annunciato oggi sembra essere radicalmente cambiato.

 

 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ha un malore alla guida e finisce contro un'auto: incidente mortale a Poggiofranco

  • Blitz a Bari, raffica di arresti nel clan Parisi-Palermiti-Milella: smantellati arsenale da guerra e traffico di droga

  • Colpo al clan Parisi-Palermiti-Milella: i nomi degli arrestati nel blitz dei carabinieri a Bari

  • Capodanno a Bari con lo show in piazza Libertà: anche quest'anno il concerto in diretta su Canale 5

  • Alla guida senza patente e con addosso eroina, non si ferma all'alt della polizia: inseguimento da film in Tangenziale

  • Da Bari vasta operazione antimafia: scacco matto a due pericolosi gruppi criminali nigeriani, decine di arresti

Torna su
BariToday è in caricamento