"Video antiabortista durante la lezione di religione": Denuncia del M5S, scoppia il caso in un liceo di Monopoli

I parlamentari Veronica Giannone e Luigi Gallo hanno presentato un'interrogazione al ministro Bussetti. Sarebbe stata organizzata anche una lezione sull'interruzione di gravidanza

Un video contro l'aborto con scene cruente e vietate ai minori proiettato durante la lezione di religione. È quanto sarebbe accaduto in un liceo di Monopoli, secondo l'accusa mossa dai due deputati pentastellati Veronica Giannone e Luigi Gallo. A proiettare il documentario 'L'urlo silenzioso' sarebbe stato il docente di Religione cattolica del polo liceale Galileo Galilei, presentando a una delle prime classi la pellicola del 1984 con scene esplicite di aborti, accompagnate da termini come 'bambino dilaniato' o 'bambino smembrato', tanto da essere stato vietato ai minori.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Un episodio per il quale i due pentastellati hanno presentato un'interrogazione parlamentare al ministro dell'Istruzione Bussetti. E, secondo quanto raccontano, non sarebbe un caso isolato: pochi giorni prima, il 4 dicembre, sarebbe stata invitata l'associazione 'Movimento per la vita' a parlare di interruzione di gravidanza, usando anche frasi 'forti' come "La pratica dell'aborto prevede che si estraggano pezzi di gambe e braccia di bambini già formati".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia nel Barese, ragazzino di 12 anni muore soffocato da una mozzarella

  • Traffico di droga, blitz dei carabinieri nel Barese: smantellata banda, undici arresti

  • Giovane assalita da gruppetto di ragazze per le strade dell'Umbertino: "Erano quindici contro una"

  • Incidente sulla Statale 16, moto urta tir e finisce sull'asfalto: centauro travolto da auto e ferito

  • Fiumi di droga nel Barese, il capo gestiva il sistema dal carcere: acquirenti 'attesi' nella palazzina in centro a Mola

  • La lite condominiale finisce a colpi di coltello: donna ferita alle braccia

Torna su
BariToday è in caricamento