La commissione pari opportunità della Regione Puglia presenta il progetto di educazione finanziaria

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di BariToday

Nell’esercizio delle prerogative volte a sensibilizzare specifiche tematiche che occupano la parità di genere, la Commissione Regionale Pari Opportunità, ha inteso programmare il “Primo Road Show in Puglia di Educazione Finanziaria Autodeterminazione Economica in Rosa”. “AUTODETERMINAZIONE ECONOMICA IN ROSA - 1° ROADSHOW IN PUGLIA DI EDUCAZIONE FINANZIARIA” è un progetto che ha l’obiettivo di contribuire a migliorare le competenze delle donne imprenditrici e libere professioniste, in materia economico-finanziaria e aumentarne la consapevolezza nelle scelte di risparmio, investimento e conoscenza dei nuovi strumenti finanziari nell’era digitale. L’iniziativa sarà presentata nel corso di una conferenza stampa, nell’Aula Consiliare del Palazzo del Consiglio regionale della Puglia, a Bari in via Gentile,52, giovedì 30 maggio alle ore 10.30, e al quale interverranno : Michele Emiliano Presidente Regione Puglia, Mario Loizzo Presidente Consiglio Regionale Pugliese, Patrizia del Giudice Presidente Commissione Pari Opportunità Regione Puglia, Francesco Crudele Vicepresidente ANCI Puglia, Prof.ssa Paola Bongini Università di Milano- Bicocca DI.SEA.DE, Avv. Massimo Melpignano divulgatore finanziario, saggista. Si tratta di un ciclo di seminari informativi e di ricognizione generale, che faranno tappa nella Città Metropolitana di Bari e nelle altre Province della Puglia, in collaborazione con la prestigiosa Università degli Studi di Milano-Bicocca, con lo staff dell’avvocato Massimo Melpignano, esperto in materia bancaria e finanziaria e noto divulgatore televisivo. L’obiettivo è quello di generare cultura finanziaria e di assicurare un monitoraggio qualificato (per province) sul grado di conoscenza finanziaria della popolazione femminile, in età da lavoro.

Torna su
BariToday è in caricamento