Lingua cinese e aule all’avanguardia. Le dieci scuole superiori più innovative

Ci sono istituti superiori più innovativi rispetto ad altri dove la didattica è affiancata da tecniche e progetti all’avanguardia

"L’obiettivo principale della scuola è quello di creare uomini che sono capaci di fare cose nuove, e non semplicemente ripetere quello che altre generazioni hanno fatto". E' questo il pensiero di uno dei più grandi pedagogisti di tutti i tempi, Jean Piaget. Ad una riflessione così profonda va però affiancata una scelta adeguata ed opportuna che stimoli sempre di più l'inserimento nel contesto socio-educativo del singolo ragazzo.

Le dieci scuole superiori più innovative

A tal proposito decidere quale percorso intraprendere alla fine della scuola media non solo è una scelta importante ma è anche un'assunzione di responsabilità non indifferente, dei genitori in primis. Vediamo quali sono le scuole superiori più innovative di cui tutti parlano.
- Istituto superiore Luca Pacioli. Questa scuola si trova a Crema ed è di certo nella top ten delle scuole superiori più innovative del Paese. Dallo studio del cinese e quindi specializzazione della lingua e della cultura all'utilizzo di tecnologie sempre più complesse e all'avanguardia come le aule 3.0 Cloud wireless.

- Istituto Pacinotti-Archimede. Ha sede a Roma ed è un liceo scientifico con diversi indirizzi tra cui quello sportivo e quello delle scienze applicate. Tra i punti di forze della scuola corsi “cisco” e robotica agonistica.

- Collegio del mondo unito di Duino. Una scuola particolarmente innovativa perché si propone di formare ragazzi che domani saranno uomini di pace attraverso l'integrazione tra provenienze disparate. Fondata negli anni '50 da Kurt Hahn, ha matrice religiosa e svolge lezioni di musica, fotografia e arte

- Istituto Paciolo-D'annunzio. Con sede a Fidenza, l'istituto comprende al proprio interno liceo scientifico, classico, linguistico e anche l'indirizzo tecnico. Dalle aule con i banchi trapezoidali ai più alti sistemi tecnologici delle aule multimediali e dei laboratori di lingua.

- Istituto Marco Polo Bari. Liceo linguistico e istituto tecnico economico statale che fa della frase "la scuola europea per scenari internazionali" la sua mission. Da progetti di Edu.Web.Tv a didattica integrata con progetti in ambienti innovativi e di alternanza scuola-lavoro

- Scuola superiore Hannah Arendt Bolzano. E' una scuola professionale provinciale per le professioni sociali. "La Scuola in lingua tedesca porta il nome della filosofa tedesca Hannah Arendt, della quale abbiamo fatto nostro il principio fondamentale in base al quale l’Uomo è al centro del nostro pensiero e del nostro agire e la cui dignità è da rispettare e tutelare in ogni caso", si legge sul portale dell'istituto. E' la prima scuola ipogea d'Italia.

- Liceo Ludovico Ariosto. Si trova a Ferrara ed è considerata la scuola storica della città. Ha un'offerta formativa che spazia tra gli indirizzi umanistici e quelli scientifici. La sua biblioteca, nata nel marzo del 1861, conta circa 30.000 volumi. Tanti i laboratori, dalla fisica all'informatica, particolari anche gli atri "Europa" e "Strumenteria"

- Liceo statale Terenzio Mamiani. Può essere considerato senza dubbio uno "pezzi di storia" della città di Roma. La scuola, situata nel quartiere Prati, compare in documentari e film

- Scuola Agraria nel castello Fürstenburg in provincia di Bolzano. E' di certo nell'elenco delle scuole più innovative di Italia considerata l'architettura assolutamente originale. Qui la scuola è nata negli anni '90 e in poco tempo ha avuto un aumento esponenziale degli iscritti che ha dato sostanza all'ipotesi di ampliamento della struttura. Unica nel suo genere, questa scuola è caratterizzata da particolari formule architettoniche di legno e vetrate che offrono un'immagine straordinaria dell'istituto.

- Scuola secondaria Orsini di Imola. Annoverata tra le più innovative offre una didattica caratterizzata da importanti progetti che spaziano dall'educazione ambientale, alle strategie energetiche e alle tecniche costruttive. Alta l'attenzione anche per lo studio delle lingue.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Scuola

    Anno scolastico 2017-2018: tutti i ponti e le festività

  • Scuola

    Ricerca Eduscopio 2018, tra i licei in testa Flacco e Fermi. Tecnici e professionali, spiccano Lenoci e Marconi

  • Scuola

    Lingua cinese e aule all’avanguardia. Le dieci scuole superiori più innovative

  • Scuola

    Sempre più studenti scelgono l'Università di Bari: boom di preimmatricolazioni e di candidati per i test di accesso

I più letti della settimana

  • "I nostri figli al freddo al Cirillo", alunni in classe con il giubbotto. Lacoppola: "Impianto a regime da lunedì"

  • Sensori ottici per rilevare gas tossici: riconoscimento dagli Usa per un docente del Politecnico

  • Aperte le iscrizioni per le scuole d'infanzia comunali: domande fino al 31 gennaio

  • "Termosifoni rotti e scuola in precarie condizioni", la protesta degli studenti dell'Alberghiero di Molfetta

  • Mense scolastiche 'green' e stoviglie ecologiche: Decaro a pranzo con i ragazzi della 'Corridoni'

Torna su
BariToday è in caricamento