Piove in aula studio a Medicina, i cestini fermano l'allagamento: "Servono interventi urgenti"

La denuncia arriva dall'associazione 'Studenti Per Medicina' che ha chiesto interventi urgenti al rettore Uricchio. Rollo: "Sono mesi che chiediamo interventi"

Infiltrazioni d'acqua dal soffitto nell'aula studio del Dipartimento di Medicina, al Policlinico di Bari, che nella giornata di ieri ha creato più di un grattacapo agli studenti. La denuncia arriva dall'associazione 'Studenti per Medicina', che ha anche filmato la situazione seguita alla forte di ondata di pioggia che ieri ha interessato la città, creando anche disagi agli automobilisti.

Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...

Rollo: "Interventi chiesti da mesi"

Per evitare di allagare l'aula lettura 'V. Moretti', sono stati posizionati i cestini della spazzatura in corrispondenza del punto in cui colava l'acqua, visto che il pavimento era già parzialmente bagnato. Gli studenti hanno poi scritto una nota al rettore Uricchio e al responsabile della Unità operativa 'Edilizia e Patrimonio' per richiedere interventi urgenti di manutenzione nell'aula, così da prevenire i disagi per la prossima ondata di maltempo.

"Interventi che in realtà chiediamo da diversi mesi - spiega Emanuele Rollo, presidente di Studenti per Medicina - in vista della stagione invernale. Non siamo stati ascoltati e ora ci troviamo in questa situazione".

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Scuola

    Anno scolastico 2017-2018: tutti i ponti e le festività

  • Scuola

    Ricerca Eduscopio 2018, tra i licei in testa Flacco e Fermi. Tecnici e professionali, spiccano Lenoci e Marconi

  • Scuola

    Innovativo guanto con controllo da remoto, il liceo Scientifico 'Scacchi' tra le 10 scuole europee per lo studio della fotonica

  • Scuola

    Lingua cinese e aule all’avanguardia. Le dieci scuole superiori più innovative

I più letti della settimana

  • Boom di iscrizioni allo Scacchi, il preside: "Chiediamo nuovi spazi alla Città metropolitana o ricorreremo a graduatoria"

  • Dall'Atelier creativo ai laboratori didattici: l'istituto Japigia 1-Verga svela gli 'ambienti di apprendimento'

  • Troppi iscritti allo Scacchi, la Città metropolitana al lavoro per trovare nuove aule: "Riunione dopo il 20 febbraio"

  • "Aule poco capienti per il numero di iscritti e tecnologie antiquate": la protesta a Medicina

  • Gli studenti replicano alle dichiarazioni del Ministro Bussetti: "E' il Governo a doversi impegnare per la scuola"

Torna su
BariToday è in caricamento